Gf Vip 7, Daniele Dal Moro nero dopo la strigliata da Alfonso Signorini: lo sfogo ieri notte

L’ex tronista non ha preso bene le critiche del conduttore e ha anche insinuato che…

Linda Ottobre 21, 2022

Daniele Dal Moro ha vissuto un momento di sconforto importante durante la puntata di ieri sera del Grande Fratello Vip. L’ex Vippone, che già aveva partecipato al Gf Vip nell’edizione di Barbara D’Urso vinta Martina Nasoni, ha esternato il suo malessere rispetto alle dinamiche dello show.

Il padrone di Casa, durante le nomination, ha fatto notare al modello di essere in questa edizione un “paralume”, invitandolo a smuovere un po’ le acque. Ma soprattutto, a farsi notare. Daniele inizialmente ha preferito evitare di esprimersi, ma dopo la provocazione di Sonia Bruganelli allora esci” è andato su tutte le furie. Ha lasciato intendere che non è il concorrente giusto su cui puntare, se la reazione vorrebbe vedere esclusivamente dinamiche trash:

Ho capito le parole che mi hai detto e ci sarebbe un discorso molto lungo da fare, ma in questo momento non mi va di esprimerlo. Magari seguirò il consiglio di Sonia e esco. Mi ha detto ‘vattene’ io dico grazie ed esco tranquillamente. Questo percorso l’ho già fatto ci sono delle cose che vanno al di là. Non prescindo dai miei valori per nessuna ragione al mondo. Il fatto che mi venga detto che non mi espongo non penso che sia una cosa corretta. A livello personale ho detto cose mai dette, se creare dinamiche significa far star male Elenoire, dare un limone a Nikita o litigare con persone che hanno trentacinque anni più di me, io questo non lo faccio. Te lo dico col cuore.

Uscendo dal Confessionale, parlando con Antonino Spinalbese, ha rincarato la dose:

Non credo che vi farò compagnia ancora per molto perché non voglio fare il pagliaccio, non sono un pagliaccio. Siccome non ho voglia di fare queste dinamiche qua, mi sono rotto il c*zzo. Io di cose in questo mese ne ho dette tante ma non le fanno mai vedere perché fanno vedere solo le cagate Dopo in confessionale sai quante gliene dico. A me tutti i giorni vengono a rompere i c*glioni, ma io non dò modo di creare dinamiche perché io qua voglio essere me stesso. Non sono in tv per fare il pagliaccio, non me ne frega niente. Ma siccome quello che viene apprezzato sono sempre queste cagate io non ho voglia di innervosirmi. Per fare show ci metto un secondo, vengo qua tiro qualcosa per aria ed è fatta. Ma per me è più importante la faccia e l’onore di fare il pagliaccio”.

COMMENTI