Gf Vip 7, dopo la diretta Giaele De Donà si scaglia contro Antonino Spinalbese: “Io passo per la zecca, per la sottona, ma eri tu che…”

L’hair stylist ha ammesso che gli piace stuzzicare le donne, ma che preferisce non esporsi

Giusy Ottobre 25, 2022

Dopo il ritorno di Ginevra Lamborghini nella Casa del Gf Vip per chiarire e chiedere scusa ad Antonino Spinalbese, Alfonso Signorini ha puntato i riflettori su Giaele De Donà, che più volte ha ammesso di essere attratta dall’hair stylist e che se non fosse sposata ci avrebbe provato già da un pezzo.

Il conduttore ha mostrato alcune clip in cui si vede la Vippona infilarsi sotto le coperte di Antonino. Immagini che sono state commentate non solo dalle opinioniste presenti in studio ma anche da Cristina Quaranta. L’ex velina di Striscia la Notizia ha definito Giaele più volte una “zecca”; un termine che non le è andato affatto giù.

Durante e dopo la puntata, Giaele De Donà ha avuto un confronto acceso con Spinalbese, accusandolo di farla passare per sottona quando in realtà a provo0care è anche lui:

Io ho detto la mia, mi inca**o con te che non dici la tua. Oggi sono uscita, sono venuta da te e ti ho detto Antonino a parole tue puoi dire che sei tu il primo a cercarmi. Se te lo richiedo vuol dire che non l’hanno capito. Se mi hanno dato della zecca vuol dire che non mi hanno capito. Tutti me lo dicono che non è come sembra da fuori. Nel momento in cui io entro nel letto si vede solo io che entro nel letto, non che tu mi inviti.

I grattini non ti ho mai preso il braccio senza che tu prima non mi abbia chiesto di farteli. Si vede sempre e solo io che te li faccio, e non che tu me li chiedi. Sei tu che hai  potere di parlare in puntata e non lo fai. Allora mi girano i cogl***i. Non l’hanno capito, oggi mi hanno dato della zecca, dell’ape, della sottona, che ti muoio dietro, che tu non mi cag**.

Antonino ha ribadito più volte di averlo detto nella scorsa puntata, ma il popolo del web è dalla parte della giovane donna.

Successivamente l’imprenditore si è sfogato con Carolina Marconi sulla Lamborghini:

Come mi sono comportato con lei? Mi sono comportato in maniera diversa assolutamente però dai sembrano delle pagliacciate. Mi sembra non lo so mi devo fare i miei pensieri. Lei comunque esponendosi così tanto nei miei confronti mi ha ammirato lascia perdere che mi ha chiesto scusa, che non riesce a trattenersi.

Con Luca Salatino e George Ciupilan invece è tornato a parlare della De Donà:

Io e Giaele ci provochiamo a vicenda, ci stuzzichiamo a vicenda, facciamo gli stupidi, ma tutte stronz**e. A me piace proprio stuzzicare.

COMMENTI