Gf Vip 7, George Ciupilan e Attilio Romita dalla parte di Nikita Pelizon: “Attacchi violenti nei confronti di una persona dolcissima!”

I due Vipponi si sono schierati senza mezzi termini a favore della loro coinquilina, spesso oggetto di feroci critiche

Carola Ottobre 25, 2022

In queste prime settimane di Gf Vip 7 George Ciupilan è stato più volte accusato dai suoi compagni di non volersi esporre e di non prendere posizione nelle discussioni. Nel corso della puntata andata in onda ieri sera, il tiktoker si è difeso spiegando di voler parlare al momento giusto e di voler intervenire solo quando succedono cose per lui ingiuste.

Ciò è accaduto nel caso degli attacchi che il gruppo ha rivolto più volte a Nikita Pelizon: George è intervenuto in sua difesa e lo stesso ha fatto Attilio Romita, il quale ha più volte definito Nikita una persona dolcissima.

Questo avvicinamento di George a Nikita, però, non è piaciuto agli altri Vipponi, che nel corso della puntata di ieri hanno nominato Ciupilan. In particolar modo, Elenoire e Wilma hanno dichiarato apertamente di aver nominato l’influencer per via della sua vicinanza alla modella.

Questa mattina George è tornato a parlare di quanto successo durante la diretta e si è confidato con Attilio, mostrandosi deluso per quanto accaduto: “Solo perché mi avvicino a una persona che magari sta meno simpatica subito è cambiata anche l’opinione nei miei confronti”.

Attilio ha condiviso il pensiero di George e ha confessato di aver subito lo stesso trattamento:

Sono loro che si imbruttiscono quando dicono queste cose. Diventano brutti. Io che sono stato definito un calorifero perché ho detto che Nikita è una persona dolcissima? Io ieri l’ho detto ad Elenoire, che ieri è venuta anche a chiedermi scusa. Io le ho detto “guarda che tu mi fai aumentare la simpatia quando fai così”, perché degli attacchi così violenti nei confronti di una persona che può essere definita dolcissima sono fuori posto, sono sopra le righe. Poi è uscito il discorso che quando le piace un uomo Nikita prova a rubarglielo… ma quando mai! Io spero che a Nikita queste cose le scivolino addosso.

E George ha aggiunto:

Quando vedo che determinate volte sono ingiuste determinate cose non è che mi chiudo però vado in difesa… sono fatto così. Quando inizio ad affezionarmi e a tenere una persona perché non difenderla?

Attilio allora ha esortato il ragazzo a non pentirsi di quanto fatto solo perché non è stato compreso dagli altri: “Secondo me non ti devi pentire di aver fatto questa cosa.”

George si è mostrato risoluto e determinato a non tornare sui suoi passi:

Ma io non mi pento e vado avanti. Continuerò a farlo se vedo che determinate cose sono sopra le righe, esagerate o non le si addicono… io continuerò a difenderla perché no? È proprio un discorso di prendere posizione sulla cosa giusta.

Attilio poi ha confidato a George che secondo alcuni degli altri Vipponi lui andrebbe a riferire a Nikita le loro confidenze: “Si sono inventati questa cosa che tu vai ad ascoltare per riferire…

Su questo George ha preferito non esprimersi: “Di questa cosa ci andrò a parlare per capire bene, perché ognuno ha la sua visione e finché non ci parlo non lo so“.

E Attilio ha così concluso:

Sai qual è la cosa deludente? Che dopo che ci avrai parlato ti risponderanno “ma io l’ho detto così, non ci ho pensato, non volevo”…

Nel frattempo, poco fa, sopra la Casa del Gf Vip è arrivato un aereo in supporto di Nikita con la scritta “N u paint our days”, ovvero “Nikita dipingi i nostri giorni”. Nikita ha subito mostrato la sua gioia nello scoprire di essere apprezzata dal pubblico e ha ringraziato i suoi sostenitori.

COMMENTI