Gf Vip 7, Ginevra Lamborghini a ruota libera prima di tornare nella Casa: dai papabili finalisti al più finto del reality

L’ereditiera ha spiegato anche quali sono le sue intenzioni con Antonino Spinalbese...

Renata Dicembre 9, 2022

Ginevra Lamborghini, ex concorrente del Grande Fratello Vip, squalificata dal programma ma pronta a rientrare nella Casa  in qualità di ‘special guest‘, è stata ospite di Casa Chi. 

Durante il talk show in diretta sulla pagina Instagram ufficiale del magazine e condotto dall’ex Vippona Sophie Codegoni, l’ereditiera ha parlato di Antonino Spinalbese, con cui ha instaurato un forte legame. In particolare, l’interesse è stato rivolto all’eventuale intenzione di dichiararsi allo spezzino. 

No, non lo farò. Insomma, io ho accettato di entrare e ci tengo a precisare che voglio rientrare con la stessa leggerezza con la quale sono entrata le prime due settimane. Adesso vedo che i ragazzi litigano, bisticciano, ci sono dinamiche…quando c’ero io tutto questo ancora non accadeva. Per me è nuovo questo modo di vivere la casa. Vado un pò a vedere quello che ho lasciato in sospeso, senza pretese né aspettative.

Ginevra ha rivelato che sfrutterà l’occasione per riappacificarsi con alcuni concorrenti:

Un rapporto che adesso mi piacerebbe rivalutare è quello con Giaele. Ci siamo molto scontrate quando ero in Casa ma l’ho vista maturare molto. Vorrei ritornare a parlare con lei e ora penso che c’è altro oltre al suo aspetto e al suo personaggio, che posso aver frainteso. Con lei ho curiosità di andare avanti, anche con Micol o Tavassi, li voglio conoscere tutti i nuovi concorrenti. Non c’è solo Antonino. Con lui intendo riprendere la nostra conoscenza, la nostra amicizia. Se posso essergli di supporto ben venga, lo vedo un pò perso il ragazzo…vediamo di dargli una raddrizzata. Non vado a prendere niente.

L’ex concorrente ha anche spiegato quale sia la sua opinione su Oriana Marzoli e sull’intesa sensuale tra Antonino e la venezuelana, diversa da quella mentale che condivide con la Lamborghini.

Io sono una persona che apprezza il dialogo. Quando attacco è perché non riesco a contenere una situazione che sfocia in un momento di violenza verbale o non. Ma non penso che questo sia il caso, perché su Oriana non ho nulla di negativo da dire. Anche io nella vita ho provato la stessa cosa: fare il passo più della gamba con una persona e ritrovarsi ad avere una battuta d’arresto. Quindi io sono sempre molto solidale con le donne. E’ vero, abbiamo un’intesa mentale. E’ innegabile. Quando dico che lui era il mio compagno di giochi è perché quando ti ritrovi in una casa con tante persone, è bello avere una persona che sia un compagno e abbia la tua stessa ironia, guardate Micol e Tavassi…mi piacciono questi rapporti speciali e unici. L’intesa mentale c’è, magari parlare di amicizia è troppo, forse affinità, non si sa…

Ginevra ha poi espresso il suo pensiero su Antonella Fiordelisi e sul presunto interesse della salernitana nei confronti di Spinalbese.

Antonella per me è un pò un mistero. All’inizio credevo che avesse veramente un interesse per Antonino. Quando dissi: Edoardo scappa”, è stato per dire che io, se stessi frequentando un ragazzo dentro la casa, non lancerei segnali strani ad un altro, come una briscola. Ad oggi però ho cambiato idea. Credo che Antonella sia presa da Edoardo ma non riesca a gestire con maturità un rapporto del genere, fatto di tanta differenza. Sono molto diversi, lei è abituata a provocare, lui cerca stabilità, è più tranquillo e credo che Antonella voglia essere amica di Antonino: volte gli da ottimi consigli, altre volte meno.Anche lei subisce il fascino di Antonino.

Su chi potrebbe essere il vincitore del Gf Vip 7, la Lamborghini ha le idee chiare:

Ha un grandissimo potenziale Luca Salatino, se non gli manca ancora troppo Soraia, deve tenere duro. Un Tavassi ce lo vedo sicuramente in finale. Anche Giaele, ti dico, la sto rivalutando tanto.

In merito ai recenti avvenimenti che hanno coinvolto Wilma Goich e Patrizia Rossetti in riferimento alle parole da loro rivolte a Micol Incorvaia, l’ereditiera ha spiegato:

Io l’ho apprezzata fin dal primo momento. E’ una ragazza pacata, saggia, che sa stare al posto suo ed ha un ottima dialettica, penso che siano le donne della casa a non comportarsi bene, soprattutto le signore più mature. E’ stato un dispiacere grandissimo vedere Wilma e Patrizia dare così addosso ad una ragazza che potrebbe essere la nipote/figlia. Vedo poca disponibilità al confronto. C’è questo sentiment in casa. Vedere due persone che si comportano così è brutto e Micol non se lo merita. Complimenti anche alla sorella per ciò che ha detto in puntata, ma mi sa che le signore non hanno ancora capito. Riconosco che Patrizia è una persona che tende a fare un pò la vittima e non riesce a capire dove ha sbagliato. Avrebbe dovuto fare un mea culpa.

Ginevra ha poi parlato del suo chiarimento con Marco Bellavia e del rapporto tra l’ex presentatore di Bim Bum Bam e Pamela Prati.

E’ stato molto bello e toccante. Ci siamo poi avvicinati sempre di più. E’ un uomo che mi ha fatto piacere riscoprire ulteriormente. E’ una persona molto positiva, per quello che lo conosco. Il rapporto con Pamela? Sapete, io sono sempre stata protettiva nei suoi confronti e sono contenta di vedere che tra di loro c’è una bella intesa. Lei è contenta, lui mi sembra sereno.

Alla domanda: “Chi è che finge di più nella Casa?“, la Lamborghini ha fatto il nome di Charlie Gnocchi, sostenendo che il concorrente metta troppa ‘zizzania’ tra i Vipponi.

In conclusione, Ginevra ha parlato dei rapporti con la sorella Elettra e sulla esclusione della cantante dal Festival di Sanremo.

Nella musica ci sono pregiudizi, come in ogni ambito. Sicuramente Elettra li avrà subiti, come me. Mia auguro che possa metterli a tacere tutti. E’ una grande artista, è brava in quello che fa e io sono orgogliosa di lei. Lei è lì per un motivo, perché è brava. Vedo molte persone che rivangano sulla storia del litigio, ma quanta bassezza. Non oso immaginare cosa lei abbia subito.

COMMENTI