Gf Vip 7, la madre di Ginevra Lamborghini si scaglia contro Manila Nazzaro: “Falsa moralista come tante”

Ecco cos'è successo tra le due donne

Linda Ottobre 5, 2022

Ginevra Lamborghini è finita all’interno di un polverone mediatico dopo la sua squalifica dalla settima edizione del Grande Fratello Vip. Il motivo del provvedimento disciplinare è stata una frase infelice che la sorella della nota Elettra ha indirizzato all’ex collega Marco Bellavia.

Quest’ultimo ha deciso infatti di abbandonare il reality dopo essersi accorto di non riuscire più ad andare avanti nel gioco. I suoi compagni hanno ignorato meschinamente le sue richieste di aiuto e questo non ha fatto altro che alimentare la sua sofferenza. Il tema dei disturbi mentali – e dell’indifferenza altrui – hanno fatto da padrone durante l’ultima puntata dello show. Alfonso Signorini, dopo aver ripreso tutti i Vipponi per il loro comportamento, ha deciso di colpire in particolare Ginevra con la squalifica immediata.

Anche Giovanni Ciacci è stato eliminato dal pubblico, dopo che lui, Gegia, Patrizia Rossetti e Elenoire Ferruzzi sono stati mandati al televoto flash, per il medesimo motivo.

Ti meriti di essere bullizzato“. Questa la frase incriminata di cui la Lamborghini si è detta mortificata. Ma le scuse non sono bastate, soprattutto al pubblico, che non ha lasciato passare la superficialità della giovane ragazza.

Ad esprimersi sulla storia raccontata dalla Vippona nella Casa, che riguarda sua sorella ElettraManila Nazzaro, che ha dato della bugiarda alla figlia minore della Lamborghini:

La madre di Ginevra non ha lasciato passare il commento dell’ex Vippona, alla quale ha dato della falsa moralista:

COMMENTI