Gf Vip 7, trattativa avanzata per Pamela Prati nel cast… ma c’è un problema da affrontare

La showgirl potrebbe tornare nella prossima edizione del reality, ma c'è uno scoglio da superare

Giusy Maggio 19, 2022

A volte ritornano. Se con un taxi lo sapremo soltanto a Settembre, non appena avrà inizio la settima edizione del Grande Fratello Vip. Sembrerebbero infatti abbastanza avanzate le trattative per (ri)avere nella Casa di Cinecittà Pamela Prati, protagonista indiscussa della prima edizione del reality show non fosse altro che per quel ‘chiamatemi un taxi, portatemi le valigie…” rimasto nella storia del programma.

Squalificata dopo aver violato più volte il regolamento, l’ex showgirl del Bagaglino è pronta a rifare le valigie ed entrare nella Casa più spiata d’Italia.  La stessa Pamela si è espressa in merito a una sua partecipazione al Gf Vip 7, nel corso di un’intervista al settimanale Nuovo:

So che c’è un forte desiderio da parte del pubblico di rivedermi lì e, se dovesse accadere, io ne sarei felicissima. Adesso sono una donna libera e riuscirei a vivere meglio l’esperienza del GF Vip. Oggi potrei finalmente mostrare una Pamela diversa.

Come riportato da Davidemaggio.it, ci sarebbe però ancora uno scoglio da superare, prima di mettere tutto nero su bianco:

La Prati  ha querelato l’azienda e Barbara D’Urso per l’affaire Mark Caltagirone e, conseguentemente, bisognerebbe prima trovare un accordo che metta un punto alle vicende legali perché possa riaprirsi per lei la porta rossa di Cinecittà.

Nei giorni scorsi si era fatto il nome di Pamela Prati come potenziale tronista della prima edizione di Uomini e Donne Vip, candidato a sostituire – secondo i rumors – Temptation Island. Il reality delle tentazioni condotto da Filippo Bisciglia quest’estate infatti non andrà in onda.

 

 

 

 

 

COMMENTI