Gf vip, Biagio D’Anelli si esprime sull’attuale edizione del reality: “Odio questo finto moralismo!”

L’ex vippone ha commentato le lacrime di Luca Salatino per Soraia Ceruti ed è tornato sulla proposta di matrimonio fatta da Alessandro Basciano a Sophie Codegoni

Valeria Settembre 24, 2022

Biagio D’Anelli è stato ospite oggi da Lorenzo Pugnaloni nello spazio di MondoTv24.

L’ex gieffino ha prontamente svelato di apprezzare molto il cast di questa settimana edizione del Grande Fratello Vip e di avere già pronti degli scoop sui concorrenti:

Questa nuova generazione va in rete a inveire dicendo che non ci sono veri personaggi, invece i veri personaggi ci sono. Ne entreranno altri, che già conosco che sono comunque “pesanti” a livello televisivo. La cosa che mi piace di quest’anno è che si tratteranno più le storie: riscatto, perseveranza.

Io, conoscendo i concorrenti, ho tantissime news e gossip inerenti al passato. Ho tre, quattro situazioni importanti con dei concorrenti che ancora dovranno varcare la porta rossa e ne ho già  parecchie forti di qualcuno che è già dentro, ma sto vedendo come si comporta. Però bisogna scindere le cose, perché c’è gente che lancia notizie pur di creare hype, invece bisogna far capire ai telespettatori che non è che uno va al Gf Vip e deve essere subito mercificato. Il Grande Fratello è un reality dove ognuno può dire la sua ma bisogna dare notizia sempre nel rispetto del concorrente.

Biagio D’anelli ne ha poi approfittato anche per commentare il recente momento di sconforto avuto da Luca Salatino che ha da subito accusato la mancanza della fidanzata Soraia Ceruti:

Io sono dalla parte della situazione umana. Entrare al Grande Fratello Vip è una botta di adrenalina. Luca, a me piace tantissimo perché è il vero esempio del popolo, bello spartano, pulito come piace a noi. Secondo me darà tante soddisfazioni. Lui avrà avuto uno scarico di adrenalina, poi uniscici anche una situazione di nostalgia. C’è gente che piange dopo 1 anno e gente che piange subito, volevano la vita reale delle persone? Questa è vita reale. Quanti di noi, dopo un giorno che non vedono la propria ragazza, piangono senza avere le telecamere? Io odio questo finto moralismo o attacchi gratuiti. Io sono dalla parte di chi realmente sostiene il ragazzo che esprime nostalgia nei confronti della sua fidanzata.

E a proposito del rapporto con i suoi ex colleghi del Grande Fratello Vip 6 Biagio D’Anelli ha svelato:

Le uniche persone che sento piacevolmente sono Giacomo Urtis e le tre sorelle Selassié, è rimasto un rapporto bello pulito, ci sentiamo su whatsapp e quando c’è il piacere di organizzare qualcosa la facciamo. Con Soleil Sorge, indipendentemente da scriverci o meno, quando ci vediamo è festa. Nel senso che ci abbracciamo come due fratelli che non si vedono da una vita però poi la sensazione che abbiamo è che ci siamo visti un minuto prima. Gli altri invece non li sento più ma non perché è successo qualcosa, ma perché ci siamo divisi. Per me gli amici del cuore sono quelli che hanno condiviso con me momenti belli e brutti, sin dalla mia infanzia. Io non vado a forzare a favore di like o Instagram amicizie che non sono vere.

Immancabile è stato poi l’accenno a Miriana Trevisan con la quale, ricordiamolo, Biagio ha avuto una relazione all’interno della Casa:

Con Miriana l’ultima volta che ci siamo visti e sentiti è stato quando ci fu quel confronto in diretta in studio al GF Vip. Abbiamo chiuso quello che c’era da chiudere e non aveva senso continuare a spettacolarizzare una cosa strana. Ma anche per rispetto delle gente da casa che ci ha seguiti e sostenuto. Secondo me era deleterio continuare una cosa in malo modo.

Per concludere Biagio ha anche commentato la proposta di matrimonio fatta da Alessandro Basciano a Sophie Codegoni durante la sfilata sul Red Carpet della Mostra del Cinema di Venezia:

Sono geniali perché comunque anche se non era la sede giusta. Fedez può fare queste cose qua, ma Fedez era davanti al suo pubblico a gente pagante che voleva pagare l’arte e la musica di Fedez e ha fatto benissimo Fedez a condividere in “famiglia” quel momento bello. Alessandro è stato geniale a fare una cosa del genere perché ha parlato più il loro fidanzamento/proposta di matrimonio, piuttosto che l’ultimo film di Angelina Jolie. Piuttosto questa è l’Italia e se dovessi sindacare la cosa chapeau ad Alessandro e Sophie perché ne stiamo ancora parlando.

Io li ho vissuti in casa e a differenza di altri che ne parlano male io ne parlo bene. Perché anche in casa vedevo degli sguardi, delle gelosie di Sophie. Ma non erano da reality, erano gelosie di vita vera. Lui presissimo subito di lei, Alessandro è un bravo ragazzo che dice sempre la sua. Quindi si sono trovati, gli auguro tanta fortuna.

COMMENTI