Giorgio Manetti rivela: “Ho dedicato un capitolo del mio libro, ‘Il Gabbiano e Le Principesse’, a Gemma Galgani, ma non ho intenzione di ricominciare la storia con lei!”

Franci Novembre 5, 2017

Trono over - Gemma Galgani e Giorgio Manetti

Da cavaliere del Trono Over di Uomini e Donne a scrittore, Giorgio Manetti ha confessato, durante una lunga intervista rilasciata al magazine Vero, che non manca troppo alla pubblicazione del suo primo libro.

Il Gabbiano e Le Principesse“, questo è il titolo di questa sua prima fatica letterarie, in cui il corteggiatissimo Giorgio non ha potuto trascurare la sua ex fidanzata, Gemma Galgani, alla quale ha dedicato un capitolo intero:

Ogni storia d’amore, anche se poi finisce male, regala degli insegnamenti.

E il Manetti ha intenzione di trarli tutti, nonostante per lui sia al momento impensabile anche solo ipotizzare un riavvicinamento sentimentale con la dama torinese che ha a lungo sofferto per la fine della loro relazione:

Io posso perdonare, ma non dimentico. Ogni storia d’amore, quando finisce, porta via con sé tutta la freschezza che l’aveva precedentemente caratterizzata. Tutte le sensazioni belle e forti che ho provato, inevitabilmente, sono poi svanite nel tempo. Oggi tra me e Gemma c’è comunque un rapporto amichevole. Almeno per quanto mi riguarda, non ho nessuna voglia di ricominciare la mia storia con Gemma, ma rimane un bellissimo capitolo della mia vita. E’ qualcosa che è rimasto dentro di me, così come è rimasto nella mente di molti telespettatori. Da parte mia, il sentimento nei suoi confronti è sempre stato limpido ed autentico.

Dopo la Galgani, Giorgio non ha intrapreso con nessuna donna una frequentazione altrettanto importante, ma non smette di sperare di poter incontrare negli studi di Uomini e Donne l’amore della sua vita:

Ho un cuore molto grande, però, è difficile varcare la sua porta d’ingresso. Non è facile riuscire a farmi innamorare.

Che ne pensate delle sue parole?

COMMENTI