‘Grande Fratello’, Daniele Santoianni arrestato nell’ambito del maxi blitz antimafia tra Milano e Palermo

Martina 12 Maggio, 2020

Daniele Santoianni

Nella maxi operazione della Guardia di Finanza di Palermo, che ha arrestato 91 persone di due storici clan palermitani c’è anche Daniele Santoianni,  ex broker di 39 anni di una società fallita, adesso ai domiciliari, in quanto secondo i magistrati avrebbe fatto da prestanome di una società di commercializzazione del caffè tra Palermo e Milano. E più nel dettaglio sul corriere.it, si legge:

C’è anche un ex concorrente del Grande Fratello tra gli arrestati nell’inchiesta della dda di Palermo sui clan mafiosi dell’Arenella e dell’Acquasanta. È Daniele Santoianni, ex broker di 39 anni. Santoianni, che è finito ai domiciliari, secondo i magistrati sarebbe prestanome di una società di commercializzazione del caffè tra Palermo e Milano.

Quando partecipò alla decima edizione del Grande Fratello, Santoianni era stato definito nella scheda personale: “Molto socievole, un po’ lunatico e fin troppo schietto”. E ancora spiegava il programma: “E’ stata una delle vittime della crisi economica: ex broker per una società fallita, è stato costretto a mettersi in cerca di lavoro”. “Pensavo che il mio fosse un futuro da manager, invece mi sono ritrovato a spedire, senza fortuna, migliaia di curricula in giro”, aveva spiegato. Daniele, però, non si è perso d’animo, fa il consulente per alcune società e cura le pubbliche relazioni per una discoteca milanese” — si leggeva ancora nella scheda del programma. — “Bello e tenebroso, Daniele è un vero “sciupafemmine”: ama le donne ma, almeno in questo momento, non pensa minimamente ad un relazione stabile: «per ora sto benissimo da solo”. Ha avuto solo una storia d’amore importante, durata quattro anni e finita perché “lei si era trasferita a Roma”. Aveva partecipato al Gf perché, spiegava ancora: “è l’opportunità giusta capitata nel momento giusto!”.

Santoianni, classe 1981, aveva partecipato alla decima edizione del noto reality show di Canale 5 proprio per una questione economica. Un concetto ribadito anche in un’intervista del 2011 sul canale YouTube, Buongiorno 3 channel a Patrizia Rossetti:

Avevo bisogno di soldi, era la mia ultima spiaggia. Ero un ex banker, lavoravo per una grande banca di affari internazionali, compravo e vendevo in borsa. Mi sono ritrovato a mandare tanti curricula, e mi hanno chiamato solo per il Gf. E mi sono detto perché non fare una cosa che in un altro momento della mia vita non avrei fatto. Ero senza lavoro, senza un euro, ho detto perché no.

Dopo la permanenza nella Casa più spiata d’Italia, Daniele non si era guadagnato alcuno spazio nel mondo dello spettacolo. Di lui infatti, tranne che per qualche flirt estivo, si erano completamente perse le tracce e adesso lo ritroviamo coinvolto in questo maxi caso di cronaca.

Voi cosa ne pensate? Ve lo ricordavate?

COMMENTI