Grande Fratello, Valentina Vignali racconta la sua continua lotta contro il cancro

“Anche dalle cose brutte si impara — ha spiegato- e io qui ho imparato che non sempre c'è una seconda possibilità, quindi…”

Renata Perillo Dicembre 18, 2022

Valentina Vignali ha pubblicato un Instagram reel in cui ha mostrato ai suoi followers tutti i passaggi a cui deve sottoporsi, nell’ambito dei controlli medici per monitorare il suo cancro.

L’ex concorrente del Grande Fratello 16, ha esordito:

Oggi vado a Pisa e vi faccio vedere la routine di controlli che deve fare una persona che ha avuto il cancro. Breve riassunto: a 21 anni mi è stato diagnosticato un carcinoma alla tiroide. Da là, è iniziata la trafila: ovviamente operazione d’urgenza e cicli di radioterapia. Purtroppo, prima dei cicli di radioterapia, perché io non mi faccio mancare nulla, mi hanno trovato dei linfonodi con metastasi e quindi adesso devo fare dei controlli periodici.

L’influencer ha poi spiegato:

Che cos’è una metastasi? E’ il fenomeno per cui le cellule del tumore si spostano dal punto di originale di formazione e migrano da un’altra parte, formando un tumore secondario.

Arrivata a Pisa, Valentina ha mostrato il Polo Oncologico dove avrebbe effettuato i controlli:

Questo edificio qui è quello dove mi hanno operata e dove ho fatto le cure. Quasi quasi mi ci sono affezionata…non è vero!.

Mentre si sottoponeva all’ecografia, la giocatrice di basket ha posto alcune domande al medico, che l’ha rincuorata dicendole che le dimensioni del cancro non sono cambiate. “Se se resta tutto fermo non facciamo niente – ha aggiunto l’ecografista – Non conviene fare un altro intervento, anche perché se poi, speriamo di no, dovesse servire in seguito, il collo non è che lo possiamo far operare tante volte. Può dare delle complicanze. Se dovesse crescere allora si fa un ragionamento diverso. Ora, il fatto che sia fermo è una cosa buona“.

Concluso anche il prelievo, Valentina si è lasciata andare ad urla di gioia liberatorie:

Anche sto giro Vignali 1, tu 0. Anche stavolta è andata, sta diluviando ma non me ne frega niente.

Al video, l’influencer ha aggiunto un’eloquente didascalia, raccontando come riesca ad affrontare la malattia:

C’è una costante in questi 10 anni di malattia che non mi abbandona, è sempre la stessa domanda che mi fanno:“Ma tu non hai paura?” No. Non ho paura di qualcosa che non posso controllare. Il cancro fa come gli pare, decide lui, posso avere paura di qualcosa che si affida completamente al caso? Posso combattere ma non avere paura. Quello che ho sempre cercato di fare è avere il massimo rispetto del mio corpo e della mia vita, con l’alimentazione, lo sport e tutto ciò che di buono posso fare per il resto sarà il caso a decidere come devono andare le cose.

Infine, il commovente inno alla vita:

Per questo io intanto vivo alla velocità della luce e faccio tutto quello che voglio fare. Sempre. Anche dalle cose brutte si impara e io qui ho imparato che non sempre c’è una seconda possibilità, quindi se mi sveglio che voglio vedere un posto dall’altra parte del mondo prendo un aereo, se voglio qualcuno glielo dico, se mi va di fare un regalo senza motivo lo compro, se penso qualcosa te lo urlo. Vivo, amo, respiro e mi incazzo all’ennesima potenza. Ed è bellissimo.

 

COMMENTI