Keep Calm and Love Coach: Pensieri sparsi su ‘Temptation Island 4’…

Chia 24 Agosto, 2017

Temptation Island 4 - Coppie

(rubrica a cura di Madeleine H.)

Non ce la posso fare. No, Maria, io esco. Se Maria De Filippi non mi regala almeno una nuova edizione di ‘Temptation Island’ invernale (va bene ‘Temptation Mountain’? Con Filippo Bisciglia con i doposcì pelosi al posto dei completini estivi) io non so se ce la farò a sopravvivere.

Ma ci rendiamo conto? Io non posso aspettare giugno 2018, io ho bisogno dei Lenticchi o di Sara Affi Fella che urla “Nicò, sei uno scostumato!“.

Io me lo merito. Noi ce lo meritiamo.

Per questo, invece che andare avanti e parlare di altro, oggi cercheremo di tenere vivo il ricordo di quest’ultima edizione di ‘Temptation Island’ con pensieri a caso sui protagonisti e non solo.

Sara avrà spiegato a Nicola Panico che lei fuma abitualmente, che non c’è niente di male e che non è una reazione allo stress?

Valeria Bigella e Alessio Bruno vivranno ancora insieme o lei lo ha frullato fuori di casa e per dispetto si è tenuto il gatto loro?

Ma soprattutto Ruben Invernizzi e Francesca Baroni… Lei gli ha pagato l’analista? Perché per superare cose del tipo “Dopo aver fatto l’amore con te io piangevo” ci vogliono a occhio e croce due o tre anni di analisi. Ruben, dai retta a me, se la Franci non ti paga uno bravo accannala – sta volta sul serio – e vai avanti per la tua strada.

Alla fine riflettevo che l’unica che ha davvero lasciato il fidanzato al falò è Sara. Riflettevo anche sul fatto che Nicò in fondo non ha fatto niente di grave. Io Sara la amo lo stesso. Sara ci confermi anche tu che la storia dei cuscinetti da mettere sotto i piedi quando si mettono i tacchi è pubblicità ingannevole? Ma poi perché al falò di sconfronto tra Sara e Nicò hanno messo la colonna sonora di ‘Gomorra’? Va bene che lei era furibonda, ma non penso che aveva in mente di cacciare un mitra e fargli fare la fine di Don Pietro Savastano buon’anima, no?

Diciamoci la verità, tra la Redazionelosa, Riccardo Gismondi e Camilla Mangiapelo c’era un accordo per cui avrebbero lasciato anzi tempo il programma, perché se davvero lui ha chiesto il falò di confronto all’urlo di guerra “La mi regazza odia che je se arriccino i capelli, odia l’umidità!” abbiamo un problema serio.

La parola ‘Percorso’ dopo aver perso la cima delle classifica delle parole più usate – a caso – a ‘Uomini e Donne’, scalzata da ‘Business’ – usata altrettanto a caso – ha deciso di rifarsi una carriera diventando il termine più gettonato a ‘Temptation Island’. Credo che la Fascino ne abbia i diritti d’autore depositati alla SIAE, altrimenti non si spiega. In ogni caso “Io ho fatto un percorso” is the new “Amò, te stavi troppo ad accollà e me so un attimo divertito con gli amici miei“.

Le tentatrici svolgono meglio il loro compito dei tentatori che pensano di essere stati ingaggiati come amici del cuore o frati confessori.

Dopo quattro edizioni non hanno ancora capito che fuori alle camere del week-end da sogno ci sono le telecammmere nascoste.

Nessuno quest’anno si è tatuato numeri a caso, anche se ci hanno pensato.

Ma Francesca il futuro top non lo vuole più o si è convinta che lo avrà con Ruben?

Che poi alla prima puntata tutti a pensare che Francesca sarebbe stata la nuova Aurora Betti, invece lei non solo non ha limonato con nessuno, ma ha passato 18 lunghi giorni a parlare solo di Ruben, di polli e Chicken Mc Nuggets da 20. Di Aurora Betti ce n’è una e come lei non c’è nessuna (alla mia fidanzata preferita foreva and eva in bocca al lupo per l’arrivo del piccolo Diego!).

Ps. Ho scoperto leggendo Isa e Chia che Mauro Donà e Isabella Falasconi di ‘Temptation Island 2’ si sono lasciati, che lei sta con un altro e niente… Mauro, chi lo sa, forse un pizzico di ragione ce l’avevo pure io e qualcosa che non andava nel vostro rapporto c’era. Ora aspetto un suo nuovo commento sul mio blog per discutere insieme della cosa. Distinti saluti e baci ai pupi.

‘Temptation’ già mi manchi. Filippo, ti prego, ogni tanto fai delle dirette da casa tua perché io non so se sopravvivo!

Per altri consigli di cuore, e non solo, vi aspetto come sempre su ChezMadeleine (che potete visitare cliccando QUI) e sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI). Per le mamme, invece, l’appuntamento è su ChezMaman (QUI)! Alla prossima, Madeleine H.

COMMENTI