Maria De Filippi, famosissima conduttrice Rai sogna di condurre un programma con lei: “Ecco come potremmo fare”

Il volto della rete pubblica ha una proposta per poter lavorare con la “regina” dei programmi Mediaset

Linda Giugno 30, 2022

Mara Venier e Maria de Filippi insieme nella conduzione di un programma? Questo è il desiderio della conduttrice di Domenica In, che continua a fantasticare in attesa che l’idea si concretizzi.

Lo storico volto Rai si è raccontato in una nuova intervista per Tv Blog, a cui ha rivelato di avere questo sogno nel cassetto. La sua è una lunga carriera televisiva, fatta sicuramente di alti e bassi. Ma questo momento lavorativo, per lei può definirsi “d’oro”. Mara tornerà a settembre, a partire dal 18, con Domenica In, anche se, ogni anno, promette che sarà l’ultima stagione.

Troppo affezionata al format e al calore del pubblico, la Venier, premiata dagli ascolti impeccabili della domenica. Quest’anno inoltre, è stata sperimentata anche una versione di Domenica In in prima serata e pare che si possa riproporre nella prossima stagione:

Io ho anche altre proposte, non ho solo Domenica in, volendo potrei continuare a lavorare anche senza Domenica in e magari divertendomi anche di più. Però Domenica in è il programma che mi ha dato tutto. Dico sempre che è l’ultimo anno che la faccio, ma poi diventa per me molto difficile staccarmi da questa trasmissione. Me ne andrò da Domenica in quando il pubblico si stancherà di me.

Mara dunque ha intenzione di lasciare il piccolo schermo solo quando il pubblico lo vorrà. Ma ha ancora un desiderio da realizzare: un programma da condurre con la sua amica, Maria De Filippi, che l’ha accolta quando per lei sembrava non esserci più un posto in tv. La conduttrice ha già tutte le soluzioni del caso, viste le aziende diverse per cui lavorano:

Tornerei a lavorare con Maria domani mattina. […] Ci vorrebbe l’idea giusta per un programma insieme. Devo dirti che sognerei davvero una sinergia fra Mara e Maria e Maria e Mara in un programma insieme. Si potrebbe pensare ad un programma di due prime serate, una su Rai1 e una su Canale 5, cosi per par condicio non scontentiamo nessuno.

COMMENTI