‘Pechino Express’ da RaiDue a Tv8 (con un nuovo conduttore al posto di Costantino della Gherardesca)? I rumor

Luana 20 Luglio, 2020

Pechino Express Logo

Era stato Davide Maggio sul suo blog qualche giorno fa ad annunciare – nel corso di una diretta su Instagram – che il seguitissimo Pechino Express andato in onda fino ad ora su Rai 2 potrebbe approdare su Sky:

Sembra, infatti, che la casa di produzione di Pechino Express, Banijay Italia, non abbia nessuna intenzione di lasciare fermo ai box il programma e si sia già attivata per il trasloco a Sky, che ben accoglierebbe lo show. Se in chiaro o a pagamento, non è dato sapere.

Il motivo principale sembrerebbe legato quindi allo stop televisivo in Rai per la stagione 2020/2021, a seguito dell’emergenza Coronavirus, così come aveva dichiarato in una recente intervista  Costantino della Gherardesca, da tantissimi anni al timone dal game show.

Ma una nuova news in merito al futuro di Pechino Express è arrivata nella giornata odierna e a fornirla è stato il sito Blogo:

Secondo quanto apprendiamo, Pechino Express, che potrebbe essere registrato nel 2021 per andare in onda fra la primavera e l’autunno del prossimo anno, dovrebbe essere trasmesso in chiaro su Tv8, con molto probabilmente un conduttore nuovo di zecca, questo per dare un segno ancora più tangibile del cambio di rete.

La trasmissione in chiaro su Tv8 e il cambio del conduttore sarebbero quindi due delle novità principali che riguardano il game show anche se la trattativa, stando a quanto riportato da Blogo, non sarebbe ancora conclusa.

E voi cosa ne pensate?

AGGIORNAMENTO – Alla presentazione dei palinsesti Sky 2020/2021 è arrivata la conferma ufficiale che il game show Pechino Express approderà proprio su Sky. Lo ha annunciato Maximo Ibarra – Amministratore delegato di Sky Italia – con queste parole:

I nostri cavalli di battaglia andranno avanti più forti di prima. Un nuovo format sarà Pekin Express.

Il reality è stato quindi presentato in forma originale, per via del fatto che il titolo italiano fa capo alla Rai.

COMMENTI