Primo appuntamento crociera, dal 26 aprile al via la nuova edizione: tra i single alla ricerca dell’amore anche un’iconica attrice!

Flavio Montrucchio ha svelato qual è il punto forte del format di Discovery

Carola Aprile 25, 2022

Mancano solo pochi giorni e la nave dell’amore di Primo appuntamento crociera, guidata per il secondo anno da Flavio Montrucchio lascerà di nuovo il porto, carica di single pronti a mettersi in gioco in un appuntamento al buio che potrebbe far incontrare ai più fortunati la propria anima gemella.

Lo show prenderà il via il prossimo 26 aprile alle ore 21.20 su Real Time, ma è già disponibile in anteprima sulla piattaforma streaming Discovery +. Le puntate saranno otto e la chiusura del programma è fissata al momento per il prossimo 14 giugno.

Intervistato da Telepiù, Flavio ha parlato delle novità che caratterizzeranno la nuova edizione e ha svelato che tra i single che partiranno alla ricerca dell’amore ci sarà anche un’attrice spumeggiante, ovvero Sandra Milo. 

Alla soglia degli 89 anni, Sandra ha deciso di mettersi nuovamente in gioco con l’obiettivo di trovare l’uomo giusto per lei. L’attrice riuscirà nell’impresa? Per saperlo dovremo aspettare la messa in onda delle nuove puntate, ma quel che è certo è che Sandra regalerà ai telespettatori momenti di grande ironia e tenerezza:

La novità più evidente è la presenza di Sandra Milo tra chi è in cerca dell’anima gemella. È stata una piacevole sorpresa, una persona carismatica, affascinante e con tante cose da raccontare. Un motivo di curiosità in più.

Montrucchio ha poi spiegato le differenze con la versione tradizionale dello show, in cui i single si incontrano al ristorante:

C’è una differenza sostanziale. In crociera lo sviluppo delle storie può riguardare più puntate, dipende tutto dall’affinità che si crea tra le coppie.

E a proposito dei single che incontreremo nel corso delle puntate e delle coppie che vedremo, Flavio ha raccontato che ce ne sarà una molto particolare:

Lui è un principe, lei una persona semplice, senza particolari pretese. Sembrava di vivere una storia da favola.

COMMENTI