Rocío Munoz Morales conferma la gravidanza a ‘Chi’: “Io e Raoul Bova siamo già sposati nell’anima. Penso al bambino che porto con me e sono felice!”

Stefania 8 Agosto, 2018

Raoul Bova e Rocio Munoz Morales

Come vi abbiamo annunciato la scorsa settimana in QUESTO articolo, Rocío Muñoz Morales è in attesa del suo secondo figlio dall’unione con l’attore Raoul Bova, già padre di tre figli (di cui due avuti con l’ex moglie Chiara Giordano).

Sul nuovo numero del settimanale ‘Chi’ – in edicola da oggi – che ha rivelato la notizia della nuova gravidanza, la soubrette spagnola ha confermato il lieto evento e si è raccontata in esclusiva. Il suo amore con Bova, con il quale vive una bellissima storia d’amore da circa 5 anni, le sta per donare di nuovo la gioia di essere madre. Difatti, dopo l’arrivo di Luna, che ha da poco compiuto 3 anni, la Morales si trova al sesto mese, ma non ha svelato il sesso del nascituro che porta in grembo.

Mi sento bene sotto tutti i punti di vista: ho un sorriso continuo, da quando sono incinta non mi sono mai arrabbiata, non ho mai avuto un dolore. Sto lavorando e viaggiando tanto, ho una bambina da gestire, ma sento una forza enorme.

Se dal punto di vista sentimentale si tratta di un periodo d’oro per Rocío, anche dal punto di vista professionale si tratta di un momento fortunato. Infatti, ha da poco terminato di condurre nella sua terra natia ‘Bailando con las estrellas’, la versione iberica dello show, che in Italia è stato portato al successo da Milly Carlucci. Ma non solo, sta per tornare nelle vesti dell’esuberante Eva Fernandes, nella quinta stagione della fiction di Rai Uno “Un passo dal cielo”, di cui sono in atto le riprese, e con la quale condividerà un’importante novità.

Anche il mio personaggio, Eva, diventa mamma, solo che lei era incinta quando io non lo ero e ho girato le prime puntate con una pancia finta; poi è diventata mamma e io sono rimasta incinta, quindi ho dovuto nascondere la pancia.

Non è stato sempre facile per l’attrice vivere la sua relazione con Raoul in modo sereno: inizialmente, vi era un forte pregiudizio nei suoi confronti, in quanto il 46 enne si era da poco separato dalla madre dei suoi figli.

Quando sono arrivata nessuno sapeva chi fossi, mi conoscevano solo per la mia storia personale e per tutto quello che era accaduto intorno. Mi dico sempre che il tempo è saggio, e sono rimasta fedele a me stessa: la Rocío che è arrivata 5 anni fa è la stessa di ora, è la stessa che andava a scuola dalle suore. Mi è dispiaciuto che si parlasse di me senza conoscermi come persona e senza sapere quali fossero le mie capacità, questo sì, però mi sono sentita più amata che giudicata, il mio bilancio è molto più positivo, e infatti sono qui.

La dedica più bella è indirizzata all’uomo che le sta accanto, col quale però non progetta di convolare molto presto a nozze.

Lui è la più bella anima che abbia conosciuto, posso dire che i miei sentimenti crescono sempre di più e anche a me colpisce questa cosa: dopo un po’ ti dicono che la passione dell’inizio non c’è più, non ci sono più le farfalle nello stomaco, invece per me crescono ed è una cosa che mi emoziona, me lo sento sulla pelle. Sai quando senti di aver trovato quel pezzo perfetto che incastra benissimo con te? Per me è così. A oggi non penso al matrimonio, ma mi sento già sposata nell’anima. Poi “mai dire mai”, ma i miei pensieri e le mie energie sono concentrate sul bellissimo momento che stiamo vivendo. Penso ogni minuto al bambino che porto con me, e sono felice.

Inoltre, poche ore fa, la compagna di Bova ha ringraziato con un post su Instagram i numerosi fans, che si sono congratulati con la coppia per la cicogna in arrivo:

Instagram - Rocio Munoz Morales

COMMENTI