Ryan Reynolds racconta com’è nata la storia d’amore con Blake Lively

I due attori sono sposati dal 2012 e hanno tre figlie

Carola Luglio 21, 2021

A distanza di dieci anni dal loro matrimonio, l’amatissimo attore di Deadpool Ryan Reinolds ha deciso di raccontare come è nata la sua storia d’amore con la collega Blake Lively e lo ha fatto ai microfoni del podcast SmartLess.

Ryan Reinolds e Blake Lively si sono conosciuti sul set del film Lanterna Verde, ma la scintilla tra i due è scoccata solo due anni dopo, come ha raccontato Reynolds:

Ho incontrato Blake durante quella piaga oscura dell’universo chiamata Lanterna Verde. Eravamo amici, lo siamo stati per circa un anno e mezzo, dopo siamo andati ad un doppio appuntamento, ma con persone diverse. Uscivamo insieme e ci tenevamo sempre in contatto un po’ casualmente. Poi ho saputo che sarebbe andata a Boston, anche io ero diretto lì e le dissi che sarei andato con lei.

E così dopo mesi di uscite e incontri – casuali e non – Blake è capitolata e tra i due è nata quella storia d’amore che continua ancora oggi e che ha tutte le caratteristiche di una favola, come ha confermato lo stesso Ryan:

Era come uscire da una favola. Una settimana dopo le dissi: “Dovremmo comprare una casa insieme” e lo abbiamo fatto davvero!

Una favola coronata dal matrimonio e dall’arrivo di tre figlie, con le quali l’attore è molto presente e alle quali cerca di non far mancare nulla:

Sono presente con le mie figlie, con mia moglie. Il mio matrimonio è incredibilmente importante per me. Quell’amicizia è importante per me. Blake e io non facciamo film contemporaneamente. Quando Blake sarà pronta per fare qualcosa, farò un passo indietro io, faremo un po’ avanti e indietro. Se lei farà un film io prenderò il suo posto e resterò a casa con le bambine.

COMMENTI