‘Sanremo 2020’, arrivano le scuse di Tiziano Ferro dopo la polemica per la sua battuta su Fiorello

Martina 6 Febbraio, 2020

Tiziano Ferro - Fiorello

Incredibile ma vero ma anche Tiziano Ferro è finito nel mirino delle polemiche sanremesi!

Ieri sera, infatti, il cantautore di Latina è tornato sul palco dell’Ariston per presentare un medley con alcuni dei suoi più grandi successi quasi all’1 del mattino, e scherzando con Amadeus gli è uscita una frase che non è passata inosservata: “È l’una Amadeus, potemo fa’ qualcosa domani? Hashtag #FiorelloStatteZitto”.

Una battuta raccolta a pieno dal mondo dei social e dagli addetti ai lavori, solidali con Tiziano sul fatto che la scaletta della seconda serata della kermesse sia stata eccessivamente lunga e troppo densa di ospiti e monologhi che potevano essere sparsi in maniera migliore nel corso delle altre serate. Mentre a non prenderla affatto bene è stato il conduttore, che nel corso della conferenza stampa ha dichiarato:

La battuta di Tiziano Ferro #fiorellostattezitto forse non è riuscitissima, ma credo che Tiziano abbia la sensibilità di capire quanto la presenza di Fiorello illumini il Festival, quindi io lancio l’hashtag #fiorelloparlaquantovuoi. Se Fiorello ci è rimasto male? So che è andato a giocare a tennis a Bordighera. A tutt’oggi non l’ho ancora sentito. Credo che Tiziano e Fiorello si sentiranno ma non creerei un caso: il Festival è vincente grazie a tutti quanti. La la stanchezza fa brutti scherzi, è colpa mia aver programmato Tiziano Ferro così tardi.

Nonostante le parole del presentatore, però, Tiziano è stato programmato in tarda serata anche stasera e il cantautore non ha fatto niente per nascondere tutta la sua amarezza sui social:

Sul fronte Fiorello, invece, Ferro ci ha tenuto a chiedere scusa allo showmen lasciandogli un tenero messaggi in camerino dato che stasera non sarà presente all’Ariston:

Voi cosa ne pensate di tutta questa ennesima polemica?

 

COMMENTI