‘Gf Vip 5’, scontro infuocato tra Stefano Bettarini e Selvaggia Lucarelli: “Di performance te ne intendi!”

Accesissimo scontro social tra l'ex gieffino e la nota giornalista

Dalia Febbraio 11, 2021

Selvaggia Lucarelli - Stefano Bettarini

Non se le sono mandate a dire Stefano Bettarini e Selvaggia Lucarelli. L’ex calciatore e la giornalista sono stati infatti protagonisti di una vera e propria querelle tutta social.

Teatro dello scontro Instagram, dove abbiamo visto apparire prima nelle Stories di lui e poi in quelle di lei, accuse ed offese reciproche. Il tutto è iniziato da Stefano che ha voluto fare chiarezza sulla posizione della Lucarelli come giornalista, accusandola di usare il suo nome per esporsi mediaticamente:

Urge puntualizzare alcune cosine su una giornalista o presunta tale, a cui piace cavalcare l’onda mediatica che mi coinvolge… eccoti, anche tu pronta a riempirti la bocca con Bettarini!

Da qui, l’ex concorrente del Gf Vip 5 si è lasciato andare ad un’esternazione infelice su Selvaggia, rea di aver strumentalizzato la sua espulsione dal Gf (spesso definita ingiusta proprio da Stefano):

Trovati qualcosa da fare. […] Inutile correre quando poi si rischia di cadere come spesso ti accade. Ricordati che il sottoscritto ha lavorato sempre per gradi, prima col calcio e poi con la tv, arrivando sempre ai vertici che si era prefisso. […] Cosa tu faccia realmente nella vita, non si è mica capito! Lo si deduce anche dalla tua aggressività nei confronti dell’universo femminile, i tuoi interventi, i tuoi giudizi segnano e per tanti motivi! Sì che tu di performance te ne intendi!

Da lì, la Lucarelli ha voluto rispondergli per le rime, sottolineando gli insuccessi di Bettarini:

Fa molta tenerezza questo ometto, ex calciatore finito nel calcioscommesse patteggiando con la giustizia sportiva 14 mesi di squalifica, squalificato pure dai reality, eterno concorrente del nulla, collezionista di figure misere, volgare nei confronti di ex mogli ed ex amanti. Noto per commenti sessisti, si conferma ossessionato da 2 cose: le donne affermate e le “performance” delle donne. Povero cucciolotto misogino e complessato. Ah, ha provato anche a farmi causa per quello che scrivo. Ha perso.

COMMENTI