Soleil Sorge ospite in radio spiega perché non potrebbe mai nascere una storia con Andrea Iannone, rivela in che rapporti è attualmente con Jeremias Rodriguez e agli haters risponde…

Linda 20 Settembre, 2020

Soleil Sorge

Soleil Stasi, ex corteggiatrice di Uomini e Donne e influencer italo-americana, ha di recente rilasciato un’intervista per i microfoni di RadioRadio per il consueto appuntamento delle 18, Non succederà più, condotto da Giada di Miceli. La Sorge ha raccontato qualche dettaglio in più in merito ai tanti gossip che la riguardano in prima persona e che hanno fatto parecchio discutere durante queste ultime settimane.

Soleil, dopo i saluti generali ha esordito con un autogol, rompendo il ghiaccio e lanciandosi una frecciatina riguardante il gossip insistente che l’ha vista protagonista insieme al pilota di MotoGp, Andrea Iannone. La Miceli ha colto l’occasione per approfondire l’argomento, chiedendo all’influencer se ci fosse stata o meno questa chiacchieratissima laison, che la Sorge ha, per l’ennesima volta, smentito:

Assolutamente no, non c’è mai stato nulla, lo continuo a ribadire. Pura amicizia, ci siamo in realtà trovati casualmente nello stesso posto a casa di un amico in comune.

La giornalista le ha chiesto poi cosa ne pensasse di Iannone in veste di ex fidanzato di Belen Rodriguez, sorella dunque del suo ex fidanzato Jeremias. L’ex corteggiatrice ha subito risposto che questo è un dettaglio importantissimo che non può passare inosservato, per la sua concezione di rispetto:

Come ho già detto non ci avrei mai nemmeno pensato. Fortunatamente sono cresciuta con un’educazione dove la famiglia è famiglia a prescindere dalle storie che finiscono. Fondamentale è il rispetto per le persone con cui sei stata, anzi con quasi tutti i miei ex io ho mantenuto un ottimo rapporto. Anche con la loro famiglia, in una relazione è importante entrare nelle vite l’uno dell’altro. Nel mio caso forse è per questo che in lui non riesco a vedere tutta questa bellezza, questo carisma e fuego che attrae tutte queste donne.

“E se non fosse stato l’ex fidanzato di Belen Rodriguez, ti sarebbe piaciuto Andrea Iannone come tipo?” ha tuonato così, la giornalista, al quale la Sorge ha prontamente risposto, smorzando le aspettative:

Devo dirti la verità, purtroppo anche lì no. Di persona è squisito, carinissimo, veramente simpatico, una persona molto carina, sono stata veramente bene con lui, ma tutto qui. Fisicamente non è il mio tipo, non mi piace nemmeno definire il perché. Non ho nemmeno un tipo, fondamentalmente, me ne accorgo ripensando ai miei ex. Probabilmente mi piaceva la loro diversità e la loro unicità che poi fa scattare il colpo di fulmine. Amici e basta insomma, amen.

E a proposito invece dei rapporti in cui è rimasta con il suo ex fidanzato Jeremias, conosciuto a L’Isola dei Famosi e con l’ex cognata Belen, Soleil ha raccontato solo situazioni positive:

Si siamo rimasti in buoni rapporti, ovviamente non ci frequentiamo soprattutto ora che Jeremias si è rifidanzato ha smesso di essere così tanto mio amico purtroppo. Non so se la fidanzata è gelosa, l’ho conosciuta. Magari lui l’ha fatto per rispetto o perché lei è gelosa, non saprei dire. Io non sono poi una ex molto easy da avere, più che altro perché non mi piace rovinare i rapporti con le persone che amo e che ho amato nella mia vita, magari può dar fastidio. Se dall’altra parte però c’è una persona intelligente, questa cosa si può superare sempre

Per rimanere in tema, la Miceli ha voluto scavare nell’attuale situazione sentimentale dell’ex corteggiatrice. Le ha chiesto se ad oggi fosse innamorata e felice, al ché la Sorge ha inaspettatamente rivelato un dettaglio che senza dubbio, in molti vorranno approfondire:

Oggi Soleil è infatuata, sicuramente. Ho un po’ gli occhi a cuoricino. Non per il tipo di San Marino, non è di lì, dico solo questo. Il mio cuore batte per nessuno che si chiama Marco. L’unico Marco della mia vita è stato Cartasegna. Quello di S.Marino mi ha fatto da autista e io devo ancora spiegarmi come possano andare a dire certe cose su di me. Ma non è né la prima né sarà l’ultima volta che capita. Tra l’altro il mio autista di sempre è Giuseppe, che saluto. L’altro era un sostituto, non aveva neanche il mio numero di telefono e da soli non siamo mai stati.

A proposito invece dei progetti futuri, Soleil sembra avere le idee molto chiare e si dice entusiasta di intraprendere nuove esperienze lavorative, tra cui un curioso siparietto in cui la vedremo in cucina:

Mi piace lasciare al destino il dire e il fare. Qualcosina me lo tengo per me, altro posso annunciarvelo. Oltre una linea che ho lanciato e che le donne impazziranno, credo tra due settimane dovrebbe uscire un programma di cucina che h fatto, che si chiama Io resto in cucina. Ce n’è poi un altro che inizierà a gennaio, per il resto poi vedremo.

La curiosità della giornalista ha spinto ad approfondire l’argomento haters, essendo stata Soleil parecchio bersagliata sul web durante questo ultimo periodo a causa del gossip su Iannone. Alla domanda “Cosa rispondi agli haters che ti hanno accusato di aver architettato le foto?” la modella ha prontamente risposto, con la sua solita determinazione:

Tendenzialmente mi giro dall’altro lato e porgo l’altra guancia. Rispondo solo alle critiche costruttive che portano da qualche parte, anche perché perdere tempo con queste persone è inutile. Ho denunciato per diffamazione il paparazzo, in quanto dichiarava completamente il falso, ci sarà modo di vedere come stanno i fatti. Non ho bisogno di rispondere, le persone che criticano non sono informate dei fatti. Anche perché eravamo sempre in gruppo io e Iannone, non siamo mai rimasti da soli. Trovo ridicola questa cosa della paparazzata e del paparazzo che va in televisione.

“Andrea è un tuo amico, vi sentite?” Alla domanda conclusiva, la Sorge ha subito chiarito di trattarsi di una conoscenza con il pilota di MotoGp e non di un’amicizia:

Non ci possiamo definire amici. Sicuramente è una conoscenza a cui voglio bene e a cui auguro tutto il meglio e che ho avuto il piacere di conoscere. Non vorrei mai offenderlo o attaccarlo, come invece hanno pensato le persone.

E voi che ne pensate delle sue parole?

COMMENTI