Sonia Bruganelli critica l’operato di Barbara D’Urso a La Pupa e il Secchione Show: “Posso o è lesa maestà?”

L’opinionista del Gf Vip 6, sui social, dice la sua sulla nuova versione del format

Linda Marzo 30, 2022

Sonia Bruganelli, reduce dall’esperienza di opinionista dell’ultimo Grande Fratello Vip, è tornata a far discutere e stavolta per alcune considerazioni sulla storica conduttrice Mediaset, Barbara D’Urso.

La padrona di casa di Pomeriggio 5 infatti, è attualmente impegnata nella conduzione del nuovo format de La Pupa e Il Secchione Show, convertito in una specie di reality.

Non sono mancate di certo le critiche, sin dall’esordio dello show in prima serata su Italia Uno. Già infatti l’ex conduttore del programma, il comico Andrea Pucci, si era espresso nettamente a sfavore del nuovo format ideato dalla D’Urso.

Anche la moglie di Paolo Bonolis, nonché produttrice televisiva, ha lasciato intendere con un like ad un tweet la sua inequivocabile idea sulla nuova versione dello show. Questo il tweet in questione:

Qualcuno le ha fatto notare la cosa, e a quel punto Sonia ha voluto spiegarsi meglio sempre attraverso il suo profilo Twitter:

Pensare che sia un tentativo non riuscito di cambiare un format che aveva una sua ragion d’essere nel ’subire’ le pupe e non nel farle diventare macchiette di se stesse. Lo posso pensare o è LESA MAESTÀ???“

Inoltre la Bruganelli ha replicato a un altro utente che – in tono polemico – le aveva fatto notare il fatto che anche ad Avanti un Altro ci siano macchiette ad animare il cosiddetto salottino:

Avanti un Altro nasce esattamente così, come anche Ciao Darwin nel lontano 97, di cui vedo inutili tentativi di copia ormai ovunque…

COMMENTI