Tale e Quale Show 2022, i concorrenti svelano quale Big della musica vorrebbero imitare (e perché)

Venerdì 30 settembre prenderà il via la 12esima edizione del varietà condotto da Carlo Conti, e i 12 protagonisti hanno confessato come lo hanno convinto a prenderli nel cast

Valeria Settembre 27, 2022

Manca ormai davvero pochissimo al via della nuova stagione di Tale e Quale Show.

Il fortunato varietà prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Carlo Conti, avrà il via venerdì 30 settembre, come sempre su Rai Uno. Dopo le precedenti edizioni che hanno ottenuto grandiosi successi, il programma è pronto a tornare per intrattenere il suo pubblico affezionato.

Quest’anno i protagonisti che si alterneranno a ritmo di musica e imitazioni, saranno in totale 12. Proprio loro, in anteprima assoluta su Tv Sorrisi e Canzoni hanno svelato quale BIG della musica vorrebbero imitare e quale invece proprio non riuscirebbero. Inoltre hanno anche svelato come hanno conquistato Carlo Conti durante i provini di questa nuova edizione di Tale e Quale Show 2022:

Antonino Spadaccino: “Amerei tantissimo imitare Stevie Wonder o Rod Stewart. Se potessi, cercherei di evitare esibizioni già viste in passato. La mia presenza è il frutto di un corteggiamento durato dieci lunghi anni”.

Gilles Rocca: “Mi piacerebbe imitare i mostri sacri della musica internazionale, mentre i tenori o i cantanti con una grande estensione vocale mi mettono paura. Credo di aver convinto Carlo Conti grazie a un buon provino”.

Gabriele Cirilli: “Ho convinto Carlo a farmi tornare dopo che mi ha dato il suo Iban! Vorrei fare Trump che canta dal parrucchiere visto che ho imitato già tutti, ma non Lady Gaga: sarei più sensuale di lei sul tacco 12!”

Francesco Paolantoni: “Sono affascinato da chi sa imitare. Io non ne sono mai stato capace ed è per questo che mi stimola l’idea di provarci. Non vorrei imitare le persone che mi sono antipatiche. Bastano già loro. L’idea del “ripetente” l’ha avuta Conti e l’ho subito sposata”.

Andrea Dianetti: “Vorrei imitare un mito come Renato Zero. Spero non mi capiti qualche cantante francese, a malapena parlo inglese! Carlo? Mi avrà scambiato per qualcun altro.”

Claudio Lauretta: “Mi piacerebbe imitare Fabio Concato, la mia voce somiglia alla sua. Eviterei Fedez perché dovrei sottopormi a una dura sessione di trucco per tatuarmi tutto il corpo. Erano anni che inviavo i provini a Carlo, dopo l’esperienza come giudice imitatore…”

Poi è arrivato anche il turno delle donne di Tale e Quale Show 2022 che hanno svelato:

Samira Lui: “Mi piacerebbe imitare Rihanna, la amo da sempre, ma non Whitney Houston: credo in me ma non fino a questo punto. Ho convinto Carlo grazie al mio carisma, credo.”

Valentina Persia: “Vorrei imitare Clementino perché non amo vincere facile! Non vorrei imitare la Tigre di Cremona perché “mina” il mio percorso. Come ho convinto Carlo? E dovrei svelare i segreti del mestiere così?”

Valeria Marini: “Mi piacerebbe imitare Mina o Cher. Invece Anastasia o Amoroso sono troppo difficili. Ho convinto Carlo grazie a un provino… “stellare”!”

Alessandra Mussolini: “Vorrei imitare Lady Gaga perché mi piace molto, non Mina perché ha un’estensione vocale pazzesca. Carlo? Ho fatto un provino solo chitarra e voce: avrà sentito qualcosa di buono.”

Rosalinda Cannavò: “Spero mi diano un personaggio lontano da me come Elodie, ma non un uomo, anche se potrei provarci. Forse Carlo mi ha scelto perché ha apprezzato il mio impegno.”

Elena Ballerini: “Vorrei rendere omaggio a Maria Callas. Invece non mi piacerebbe imitare un uomo perché ho una voce piuttosto femminile. Carlo? Credo di averlo convinto mandandogli l’imitazione di almeno 15 personaggi.”

Una sicurezza dello show di Rai Uno ormai è il cast dei maestri: per quanto riguarda il canto avremo sempre i vocal coach Maria Grazia Fontana, Dada Loi e Matteo Becucci. Ci saranno ancora Antonio Mezzancella e gli arrangiamenti del Maestro Pinuccio Pirazzoli. Come maestra di imitazione, l’immancabile Emanuela Aureli.

Confermata, ancora per una volta, l’amatissima giuria capitanata da Loretta Goggi. Insieme a lei anche Giorgio Panariello e Cristiano Malgioglio. Ogni puntata, come ormai ogni anno, si aggiungerà a loro anche un invitato speciale che diventerà giudice e imitatore per una puntata.

 

COMMENTI