‘Temptation Island 5’, Lara Zorzetto ospite in radio rivela come ha conosciuto il compagno Mattia Monaci. E sulla sua gravidanza…

Ludovica 28 Giugno, 2020

Radio

Laura Zorzetto è stata tra i protagonisti della quinta edizione di Temptation Island a cui partecipò con l’ex fidanzato Michael De Giorgio. I due, durante la loro esperienza in Sardegna, decisero di dividersi definitivamente e anche in maniera piuttosto turbolenta.

Attualmente Lara è felice accanto al nuovo compagno Mattia Monaci e tra poche settimane diventeranno genitori per la prima volta. Il loro bambino, che si chiamerà Leonardo, nascerà a fine agosto, come ha rivelato la Zorzetto ai microfoni della trasmissione radiofonica Non succederà più in onda su Radio Radio. Alla conduttrice Giada Di Miceli, Lara ha parlato della sua relazione con Mattia:

L’ho conosciuto durante un trasloco. Ho chiesto ad una mia amica se conosceva qualcuno che potesse aiutarmi, lei mi ha girato il suo numero ed è stato un colpo di fulmine da parte di entrambi. Poi lui è andato via a Monaco e io dai miei genitori. Da quando è tornato non ci siamo mai separati e siamo andati a convivere. E’ stata una cosa estremamente naturale. E’ una relazione pulita e tranquilla. A lui non interessa apparire, a malapena aveva Instagram.

Alla domanda ‘è stata una gravidanza cercata?‘, la Zorzetto ha risposto:

Questo lo teniamo per noi, è una cosa un po’ personale, sono sincera.

Lara ha poi parlato della scelta del nome di suo figlio:

Eravamo anche indecisi col nome Edoardo che ci piace molto. Alla fine abbiamo optato per Leonardo anche chiedendo un po’ in famiglia.

Sul suo rapporto con Mattia, ha invece rivelato:

Siamo entrambi gelosi, se c’è amore ci deve essere anche un po’ di gelosia. Lui però è più geloso, è molto protettivo. Sarà un padre veramente eccezionale, per i discorsi che fa e per le attenzioni che dimostra.

Infine ha ammesso di non essersi mai pentita di aver partecipato a Temptation Island:

Io rifarei tutto quello che ho fatto da quando sono nata. Ora sono appagata, amo la semplicità.

QUI per ascoltare l’intervista integrale.

COMMENTI