Temptation Island 9: l’opinione di Isa sulla prima puntata

Isa Luglio 1, 2021

Temptation Island 9 - Tommaso Eletti

Ed eccoci qui anche quest’anno a goderci la nuova edizione del programma che farebbe rivalutare la propria vita sentimentale anche a un eremita rinchiuso in una grotta che parla solo con le pietre di Temptation Island!

Allora, partiamo dal fatto che, dopo le prime puntate dei vari reality con protagonisti non precedentemente noti, mi sento tipo quando vai a far serata con amici nuovi, te ne presentano 12 tutti in una volta e non solo non ti ricordi i loro nomi ma finisci per non ricordarti manco il tuo, quindi io mi aiuterò con Google ma aiuterò voi abbinando ai nomi dei modi immediati per capire di chi stiamo parlando.

Protagonisti indiscussi della puntata Tommaso Eletti (il poppante col nido di quaglie in testa) e Ste Socionovo (quello che si sente meglio prendendo a pugni i pouf perché gli fanno da ‘pungibbboll‘).

Allora, ve lo dico subito, io sulla veridicità della coppia composta da Valentina Nulli Augusti (quella che si è fatta le tette della Cipriani e secondo il fidanzato liceale dovrebbe vanificare i mila euro spesi per ogni singola minna andando in giro col dolcevita) e Tommaso non credo tantissimo, cioè io vorrei le proBe che sti due siano mai stati davvero insieme perché la puzza di poraccy che si sono accordati per fare show su Canale 5 si sente forte e netta. E diciamo che preferirei pensare che siano due morti di fama che si sono accordati per fare teatrino, perché se invece devo realmente credere che la loro storia sia reale e sia così come è apparsa ieri mammamiasignoreaiutacitu.

A parte che io già di base fatico a comprendere il legame tra una donna di 40 anni e un ragazzino di 19, nel senso che la differenza di età in sé non sarebbe manco un problema se parlassimo di persone adulte, ma se una delle due persone fino all’altro ieri era a scuola a ripetere le poesie di Leopardi, scusate, ma mi stranisco. Per quanto si possa essere maturi a 19 anni hai pur sempre 19 anni, e quando nella clip di presentazione sentivo Valentina dire che a 40 anni ricerca sicurezza e protezione nella figura di un maturando io boh, rimango perplessa.

Che poi almeno stessimo parlando di un maturando normale. NO, qui stiamo parlando di un insicuro patologico che oltre a passare le giornate a insultare la Tavassi sui social (ma cosa, ma perché, ma chi sei, ma che vuoi) si fa venire gli attacchi d’ansia se vede la fidanzata indossare un bikini. Un bikini ‘troppo scollato‘.

Cioè vuoi la milfona maggiorata, ma vuoi che al mare ci vada in tuta da sci. Molto bene.

In tutto ciò non che Valentina mi sembri messa tanto meglio, se consideriamo che è fidanzata col lattante, vive in casa con la suocera che è praticamente sua coetanea e che tra tutti i tentatori è andata a puntare quello col look da comparsa di Gomorra che ‘a scuola ci andava col Porsche‘.

Insomma, sento che Valentina e Tommaso ci regaleranno di quelle gioie, ma di quelle gioie, che sto già facendo il countdown in vista di lunedì perché se non ho capito male dopo aver frignato per la fidanzata che al mare osa mettersi il costume, alla fine sarà proprio mister capelli cotonati a infrattarsi con una tentatrice e a regalarci il colpo di scena immediato che ci meritiamo.

Altro eroe della serata (in trashese eroi = re dei poraccy, ndr) è Ste Socionovo, quello che doveva sposarsi il 7 agosto e invece presumibilmente passerà quella giornata a prendere a pugni il vestito nuziale, i fiori e le fedi che gli faranno da pungibbbol.

Allora, parliamo un attimo in maniera seria: ma come stracazzo è possibile che questi due avessero fissato la data delle nozze? Fatemi capire come è possibile perché io impazzisco, vi giuro. Cioè sta Claudia Venturini descrive il rapporto come una tragedia, racconta di aver passato giorni interi a piangere e che lui manco se ne accorgeva facendosi andar bene la scusa che ‘ho gli gonfi per l’allergia‘, dice che insieme si fanno due palle che manco Marylin Manson nell’ora di religione, lui non la apprezza, lei non lo apprezza E FISSATE LA DATA DEL MATRIMONIO?

Claudia e Ste sono proprio la rappresentazione perfetta di una miriade di coppie di oggi: coppie morte e sepolte, coppie senza feeling, senza passione, senza interessi comuni che vanno avanti per inerzia e solo per soddisfare le convenzioni sociali che a una certa età prevedono matrimonio e figli. Matrimoni infelici e figli ingiustamente condannati sin da prima di essere concepiti ad avere due genitori che a stento si sopportano. Ma io dico ma perché, ma perché, ma chi cacchio vi ci porta. Ma come cacchio vi viene in mente anche solo di parlare di matrimonio? Ma davvero vale la pena condannarsi ad una vita infelice solo per poter dire di essersi sposati e aver procreato?

E se pensavate che al peggio non ci fosse fine, taaaadaaaaaaannn, eccovi la coppia composta da Stefano Sirena e Manuela Carriero: raga sti due si schifano, letteralmente si schifano ed è matematicamente impossibile stiano ancora insieme perché a sentirli parlare l’uno dell’altra danno la sensazione che se li mettessimo nella stessa stanza per più di 5 minuti di fila finirebbero per pigliarsi a pizze.

Brevemente: lui si sente Ryan Gosling ma assomiglia a Gigi D’Alessio, pensa di essere un cestista degno di Michael Jordan ma alla fine per guadagnarsi da vivere deve vendere frullatori e, soprattutto, ha un livello di furbizia e di scaltrezza tali che si era fatto un secondo cellulare che usava per cornificare la fidanzata e farsi mandare i culi dalle ragazze e – FERMI PERCHé C’è DEL GENIO – ha pensato bene di usare per quel telefono lo stesso pin che usava per l’altro cellulare, pin che la fidanzata conosce e che quindi le ha permesso di scoprire tutto.

Insomma, lui l’ha tradita con ogni cosa dotata di segnali vitali che gli sia passata accanto, e lei lo ha perdonato perché… perché… boh, chiedetelo a lei, forse lo ha perdonato solo per avere un pretesto per poterlo insultare per tutto il resto dei suoi giorni. Che poi sta Manuela non sembra manco una tipo Speranza Capasso che si faceva fare le corna e quasi si scusava lei, e che comunque ha passato tutti i giorni nel villaggio a piangere il morto e a non guardare manco per sbaglio i tentatori, qui Manuela è bella friccicarella e ha già puntato il Big Jim coi capelli scuri che non sarà bello quanto Gigi D’Alessio Stefano ma a du botte non gli si dice di no, ecco. Questi secondo me al falò finale ci arriveranno direttamente coi filarini nuovi, mark my words.

Per quanto riguarda le altre coppie:

Federico Rasa e Floriana Angelica: a parte che io non ce la posso fare con sto fatto che noi siciliani in tv abbiamo questa cadenza così marcata che sembriamo tutti usciti dalla prima serata di Rai 1 con Salvo Montalbano che ci interroga e noi che spieghiamo in che rapporti eravamo col morto, ma comunque la mia sensazione su di loro è che lui si senta troppo forte e sicuro della fidanzata e che quindi fa il figo, il broccolone con le tentatrici e la sminuisce, ma SEMMAI Floriana (che tra l’altro secondo me è la più bella delle fidanzate, ha il look che dalla nostre parti si definisce ‘zaurdo‘ aka un po’ cafoncello, ma la base è ottima, è davvero una bellissima ragazza) dovesse scocciarsi e mandarlo a spasso gli finirebbe a frignare come un Oronzo qualunque che si giustifica con la scusa della malattia delle donne e la implora di tornare insieme.

Jessica Mascheroni e Alessandro Autera: non posso fare approfondite valutazioni sulla coppia perché per me già alla base è inconcepibile l’idea di stare con uno che passa il tempo a parlare della calorie dello yogurt greco e che si nutre solo di riso, pollo e albumi. Queste per me sarebbero valide ragioni non solo per non starci insieme, ma anche per non camminare nello stesso marciapiede.

Natascia Zagato e Alessio Tanoni: non vorrei che fossero le ultime parole famose, ma da questa prima puntata loro mi sono sembrati l’unica coppia vagamente simile a un qualche concetto di normalità. I loro problemi mi sembrano poco gravi, lui sembra innamoratissimo e lei, anche se è evidentemente un tipo espansivo, non mi è sembrata eccessiva né nelle parole rivolte al fidanzato né nel modo di approcciare ai tentatori. Saranno loro l’unico flebile raggio di speranza in questo oceano di disagio? Glielo auguro, malissimo che vada Alessio sul trono, grazie.

COMMENTI