Temptation Island, la Fascino denuncia Pietro Delle Piane dopo le dichiarazioni fatte a Live – Non è la D’Urso: il comunicato

La società Fascino interviene in tutela della veridicità di Temptation Island (e non manca una stilettata a Barbara D’Urso)

Franci Marzo 15, 2021

Temptation Island Fascino Denuncia

La Fascino ha denunciato Pietro Delle Piane per le dichiarazioni di ieri sera su Temptation Island.

Le spiacevoli esternazioni rilasciate dal fidanzato di Antonella Elia, ospite nel salotto serale di Live – Non è La D’Urso, non sono andate giù alla produzione di Temptation Island. Pochissimi istanti fa, infatti, i vertici hanno esternato a mezzo social l’intenzione di agire legalmente contro l’attore calabrese, ex protagonista del reality estivo delle tentazioni.

La Società Fascino PGT, apprese le dichiarazioni rese dal Sig. Pietro Delle Piane in merito alla Sua partecipazione a Temptation Island nel corso della trasmissione Live – Non è la D’urso andata in onda ieri, 14 marzo 2021, e dal seguente contenuto: ‘È uno show, non è la vita. Lì ho recitato un ruolo‘, contesta fermamente la veridicità di tale grave esternazione che mette in dubbio l’autenticità del programma Temptation Island. La Fascino PGT informa quindi, di aver dato mandato ai propri legali al fine di tutelare l’immagine ed il buon nome della società stessa“, hanno scritto.

Poi hanno proseguito: “La società Fascino si dichiara dispiaciuta nel dover dare mandato ai propri legali nei confronti del signor Pietro Delle Piane ma lo ritiene necessario a difesa del proprio lavoro e nel sacrosanto rispetto del numeroso pubblico che segue il programma“.

Infine, nelle ultime settimane si è parlato di presunte clausole tra i protagonisti dei programmi di Maria De Filippi che – stando ai rumor – non potrebbero partecipare a quelli di Barbara D’Urso. Fake news o pura verità?  La chiosa della Fascino sembrerebbe confermare (ma il condizionale è d’obbligo) il chiacchiericcio. Nel lungo post, infatti, il riferimento all’intervento della D’Urso che sarebbe arrivato in maniera più incisiva solo in un secondo momento, sembra pressoché esplicito: “Rimane lo stupore di vedere per l’ennesima volta tutto questo all’interno di programmi Mediaset con per altro tardive precisazioni arrivate solo dopo aver appreso dell’imminente denuncia“.

Eccovi a seguire lo screen del comunicato:

Che ne pensate? Secondo voi ha fatto bene la Fascino a denunciare Pietro?

COMMENTI