‘The New Pope’: trama, cast e tutte le curiosità

Titta 18 Gennaio, 2020

The New Pope

Trama:

Il drama riprende il racconto dal malore improvviso di Pio XIII e dalla conseguente decisione del perfido Cardinal Voiello di indire una nuova elezione papale. Mentre Lenny Belardo continua a vivere attaccato a un respiratore, il Vaticano sceglie il prossimo Vicario di Cristo: un cardinale inglese dalla personalità tutt’altro che cristallina, il quale prende il nome di Giovanni Paolo III e inaugura un papato in netto contrasto con il suo predecessore. Quando le condizioni di Belardo migliorano, però, la chiesa si ritrova con due pontefici, entrambi poco inclini a rinunciare al ruolo di Santo Padre. Tra fanatismo, ambizione e derive dispotiche, la questione sarà risolta con metodi tutt’altro che cristiani. (tratto da: Coming Soon)

Curiosità:

The New Pope è una serie tv, sequel del politicamente scorretto The New Pope, scritta e diretta da Paolo Sorrentino per Sky Atlantic, HBO e Canal+, che nasce dalla co-produzione di ben quattro paesi: Italia, USA, Spagna e Francia e che in Italia va in onda su Sky Atlantic dal 10 gennaio 2020.

Una curiosità sulla serie di Sorrentino riguarda ancora una volta la… geografia! Più precisamente ad essere curioso è il numero di nazionalità presenti nel cast, che conta 103 attori e novemila comparse, provenienti da ben 65 Paesi diversi!

Come si può facilmente immaginare i costi di produzione di una serie del genere sono stati elevati: è sufficiente, per fare un calcolo rapido, sapere che sono stati ricostruiti sul set 3300 metri tra esterni e interni della Basilica di San Pietro! La ricostruzione è stata talmente precisa che ha richiesto il coinvolgimento di 58 persone tra falegnami, pittori, arredatori e altre figure professionali addette ai lavori e otto mesi di tempo, tra cui quasi un mese solo per la facciata esterna dell’edificio.

A fare da location per le riprese non è stata solo la romana Cinecittà, ma il set ha viaggiato parecchio: dall’Abruzzo, a Cortina, passando per le sponde del Piave e arrivando anche in Inghilterra.

Chi conosce Paolo Sorrentino sa che il regista non è solito risparmiarsi: per The New Pope non si è limitato a ricostruire la Basilica di San Pietro e alcuni ambienti del Vaticano, ma anche delle opere d’arte, letteralmente! Sorrentino, infatti, ha voluto riprodurre nella maniera più esatta possibile la Cappella Sistina: così sei pittori hanno dipinto una copia del Giudizio Universale, impiegando complessivamente, tra ricerche, studio ed esecuzione dell’opera, ben sei mesi!

L’opera di Michelangelo non è l’unico capolavoro dell’artista riprodotto per il set della serie con Jude Law: in una scena della serie compare anche una fedele riproduzione in scala della Pietà per la quale è stato utilizzato del finto marmo.

Come se non bastasse la presenza nel cast di due star internazionali come Jude Law e John Malkovich, lo scorso maggio sono state annunciate due guest star d’eccezione: stiamo parlando dell’attrice hollywoodiana Sharon Stone e del cantante Marilyn Manson. Benché non sia ancora noto quale sarà il loro ruolo nella serie, le foto promozionali dei due hanno già destato la curiosità dei fan!

Cast:

Jude Law (Lenny Belardo/Papa Pio XIII): Wikipedia

John Malkovich (John Brannox/Papa Giovanni Paolo III): Wikipedia

Silvio Orlando (Angelo Voiello): Wikipedia

Cécile de France (Sofia Dubois): WikipediaTwitter

Javier Càmara (Bernardo Gutierrez): WikipediaInstagramTwitter

Ludivine Sagnier (Esther Aubry): WikipediaInstagram

Gallery:

COMMENTI