‘Trono over’, dopo le rivelazioni di Armando Incarnato arriva la dura replica di Nicola Mazzitelli: “Presto qualcuno si pentirà”

Dalia Dicembre 28, 2020

Nicola Mazzitelli non ci sta più e promette di svelare al più presto la verità. Nelle ultime puntate di Uomini e Donne trasmesse nel 2020, il cavaliere calabrese era stato accusato di complotto insieme alla dama Valentina Dartavilla Lupi.

In particolare, quando Valentina aveva deciso di tronacare la frequentazione con Maurizio, quest’ultimo si era vendicato, confessando alcuni messaggi ed incontri nascosti tra la donna e due ex cavalieri del parterre, Nicola e Costantino Diana.

Anche un altro cavaliere, Armando Incarnato, aveva assicurato che la Dartavilla avesse trascorso notti di passione con Nicola, per poi fingere la rottura con lui in puntata ed attendere la sua guarigione dal Covid. In un secondo momento, Armando aveva fatto un passo indietro, accusando Nicola di averlo usato solo per rivelare in puntata qualcosa che, con Valentina, non era mai accaduto.

Oggi, Mazzitelli è guarito dal Covid ma non è più presente all’interno del Trono Over. Perciò, per replicare alle accuse di complotto di Incarnato, ha utilizzato alcune Instagram Stories.

Rispondendo alle domande dei fan, l’uomo ha annunciato che “la verità verrà a galla“, al momento giusto. Non è arrabbiato, in quanto esserlo servirebbe a poco. Quando un seguace gli ha chiesto se è tutto vero ciò che è stato dichiarato in studio e se mai replicherà, il cavaliere ha risposto:

Replicare a cosa? Se replico viene giù tutto. Le bugie hanno le gambe corte, lascia che il tempo sia galantuomo. Presto qualcuno si pentità di avermi messo in bocca cose non dette e attribuito fatti non commessi.

Instagram - Nicola

Nicola ha poi rivelato che la sua risposta sarà ben chiara:

Il mio silenzio gli entrerà nelle orecchie in modo assordante. Non c’è arma migliore.

Sul suo ritorno nel programma, Mazzitelli è stato vago: “Lo scoprirai“, ma ha poi terminato dicendo:

Chi vi tratta male, non va mal risposto, va ignorato. Circondatevi di persone che vi vogliono davvero vicino con il cuore. Abbiamo già perso un anno intero. Se abbiamo imparato qualcosa, è che il tempo è il bene più prezioso che abbiamo.

Insomma, credete si continuerà a parlare di questa polemica anche nel 2021?

COMMENTI