‘Uomini e Donne’, Carlo Pietropoli racconta com’è approdato nel dating show e quando ha capito di voler scegliere Cecilia Zagarrigo

Enrico 15 Giugno, 2020

Carlo Pietropoli e Cecilia Zagarrigo

Carlo Pietropoli ha recentemente terminato il suo percorso nel dating show Uomini e Donne scegliendo la corteggiatrice Cecilia Zagarrigo.

Poche ore fa, il tronista ha iniziato a rispondere tramite Instagram Stories alle domande dei fan. Carlo ha raccontato com’è entrato a far parte del programma di Maria De Filippi:

In realtà è successo per caso, una sera avevo mandato l’iscrizione per caso dopo lavoro. Il giorno dopo mi avevano chiamato, dovevo andare a fare il provino ma non sono più andato perché stavo lavorando. Un mio amico dopo due mesi mi ha iscritto di nuovo, mi hanno chiamato, poi sono andato a Milano ed ho fatto il provino: c’è stato subito del feeling.

Pietropoli ha parlato anche del percorso affrontato in trasmissione ed ha ammesso che tornando indietro cambierebbe qualcosa:

Certo che cambierei qualcosa. Se tornassi indietro farei un po’ più casino, però è andata così ed è andata anche bene. Nonostante tutto, nonostante pandemia e casini vari è andata molto bene. Mi sono impegnato a fare la scelta, l’ho voluta fare bene con il cuore.

La pandemia è stata di fondamentale aiuto per Carlo nella scelta di Cecilia:

La pandemia mi ha portato consiglio. Mi ha fatto capire di più certe cose, mi ha fatto capire che lei era pure intelligente. Mi è servita tanto, sul serio.

Pietropoli ha anche specificato che per circa una settimana non trascorrerà il suo tempo con Cecilia perché lui sarà impegnato nella sua casa in provincia di Venezia per lavoro, mentre lei rimarrà a Milano per sbrigare delle questioni. I due hanno già deciso che trascorreranno insieme i mesi di luglio ed agosto.

Oltre a rispondere alle domande dei suoi followers, il tronista ha commentato le emozioni relative alla sua esperienza in un lungo post su Instagram:

Ho iniziato un po’ per gioco e un po’ per migliorare la mia persona. Questo programma mi ha sbattuto la realtà in faccia, mi ha fatto capire realmente chi sono. Mi ha reso una persona diversa, una persona cambiata in meglio, una persona che, ad oggi, non vuole più limitarsi in nulla. So di non aver fatto un percorso perfetto, so bene di non essermi fatto sempre capire fino in fondo, e di questo me ne dispiaccio… ma posso dire che, nel bene o nel male, sono sempre stato IO, mai costruito e mai artefatto.

Instagram - Pietropoli

E voi cosa ne pensate delle dichiarazioni di Carlo?

COMMENTI