Uomini e Donne, l’ex dama Lucrezia Comanducci a proposito del programma: “In teoria si cerca l’amore, ma…”. E poi parla della sua relazione con Armando Incarnato

Lucrezia Comanducci spiega anche perché non ha funzionato con l'ex tronista Gianluca De Matteis

Luana Maggio 24, 2021

Uomini e Donne - Lucrezia Comanducci

E’ noto oramai a tutti che le dinamiche e i protagonisti del Trono Over di Uomini e Donne fanno parecchio discutere e sono spesso al centro delle polemiche. Dopo le dichiarazioni di Anna Tedesco e dell’ex cavaliere Alessandro Inictu, questa volta a dire la sua sul dating show di Canale 5 e su alcuni dei partecipanti è stata Lucrezia Comanducci.

 

L’ex protagonista di Uomini e Donne era prima scesa per corteggiare Gianluca De Matteis, salvo poi concentrarsi esclusivamente sulla frequentazione con il cavaliere Armando Incarnato.

Intervista da Più Donna, Lucrezia ha in primis commentato il suo percorso nel programma e ha rivelato che inizialmente non era stata colpita particolarmente da Gianluca:

Travagliato. A me non è piaciuto il mio percorso sinceramente, perché è partito male dall’inizio. Sono scesa come corteggiatrice, appuntamento al buio. Ho trovato Davide Donadei che non lo menziono neanche, Gianluca con cui non mi sono trovata e poi si è inserito Armando. […] Inizialmente non mi ha colpito nulla, come si è visto nelle puntate io ero un po’ assente, se ne è accorto anche lui. Poi mi ha tirata un po’ in ballo, mi ha portata in esterna. Subito ci sono stati dei diverbi e ho capito che non poteva essere adatto a me.

Mentre per quanto riguarda la conoscenza – poi conclusasi brutalmente – con Armando:

Ha iniziato lui, è stato un gioco di sguardi inizialmente. Poi è stato lui a chiedermi il numero e da la abbiamo iniziato a sentirci. […] La conoscenza si è chiusa in maniera brutta ma non posso dire che è una brutta persona. Non mi ha insultata e trattata male come con le altre. Anzi spesso era proprio lui che mi difendeva.

Nel corso dell’intervista Lucrezia ha spiegato inoltre cosa l’ha spinta a chiudere la frequentazione con il cavaliere, e lo ha fatto con queste parole:

Quando sono tornata li per lui Armando ha cominciato a uscire con le altre. C’erano sempre discussioni e ho capito che era inutile andare avanti. L’ultima volta mi aveva detto che ci saremmo visti a Roma e poi in realtà è uscito con un’altra. Per me questa è una mancanza di rispetto. Io gli avevo chiesto più volte di vederci e lui rispondeva sempre in modo vago. Poi in puntata ho scoperto che aveva un altro appuntamento.

Riguardo invece al suo rapporto con gli opinionisti del dating show, la Comanducci ha confidato di aver avuto solo un piccolo diverbio con Tina Cipollari nel corso dell’ultima puntata:

Con Gianni Sperti non ho mai avuto nessun tipo di problema, ma neanche con Tina fondamentalmente. Un piccolo diverbio c’è stato soltanto durante l’ultima puntata, quando sono scesi cinque ragazzi per me, ha detto “eccola l’altra Gemma” ma per il resto nulla.

A proposito di Gemma Galgani, Lucrezia ha affermato senza remore che al suo posto non sarebbe rimasta tutto questo tempo in trasmissione:

Assolutamente no. Io non ho vissuto molto Gemma perché sono stata in studio due mesi. Lei alla sua età ha ancora la speranza di trovare l’amore. Imperterrita resta li alla ricerca di questo amore. Ma se non cambia un po’ il carattere non lo troverà mai. Nella parterre femminile ho legato con Sabina Ricci. Lei mi piace come donna, mi è piaciuto il suo percorso. La stimo e la sento.

Lucrezia, durante l’intervista, ha confidato che un suo ritorno a settembre a Uomini e Donne al momento non è previsto, mentre non ha fatto mistero che parteciperebbe volentieri a Temptation Island nelle vesti di tentatrice.

Infine, alla domanda diretta su che programma è Uomini e Donne, ha prontamente risposto:

In teoria si cerca l’amore. Mi piaceva più come era una volta. Adesso escono fuori liti inutili, che si possono evitare. Lo guardo poco. Ho scelto di andarci per curiosità, per fare una nuova esperienza. […] Nel bene o nel male è stata comunque un’esperienza. Non mi è piaciuto il mio modo di relazionarmi col programma.

E voi cosa ne pensate delle parole di Lucrezia?

COMMENTI