Uomini e Donne, Gianluca De Matteis: “La persona con cui avevo più legato ai tempi del trono era Sophie Codegoni, poi è successo che…”

L’ex tronista dice la sua anche sulla rottura tra Davide e Chiara e muove una critica a Federica Aversano

Lara Ottobre 6, 2022

Gianluca De Matteis è stato intervistato da Lorenzo Pugnaloni di Mondo Tv. L’ex tronista di Uomini e Donne ha raccontato in che rapporti è oggi con Sophie Codegoni, sua compagna di trono:

La persona con cui avevo più legato all’epoca era Sophie. Poi dopo i rapporti che ha avuto con Corona, rapporti di diverso tipo eh, non so che tipo di rapporti fossero, ci siamo sentiti di meno. Poi quando è entrata nel Gf non ci siamo più sentiti. È tanto che non la sento e mi dispiace questa cosa.

Gianluca ha commentato anche la proposta di matrimonio che Sophie ha ricevuto sul red carpet di Venezia da Alessandro Basciano:

Ho visto un po’ di cose sul suo percorso, ho conosciuto anche Alessandro Basciano prima che entrasse al Gf. Sono bellissimi, io ho visto anche la proposta a Venezia perché ero lì per altri motivi. Quale donna non sognerebbe di ricevere una proposta sul red carpet di Venezia? Adesso, obbiettivamente. Perché uno deve sempre andare a criticare? È un gesto importante con una risonanza mediatica, certo. Per me spesso parla l’invidia.

Gianluca ha poi parlato della rottura tra Davide Donadei e Chiara Rabbi:

Io Davide lo vedo bene, lo vedo allenarsi sorridente, quindi boh. Io non penso che Roberta sia stata la causa della rottura. Penso che Davide, dopo che si è lasciato, ha voluto togliersi il sassolino dalla scarpa, sia lui che Roberta. Questo perché già durante il trono ricordo un’affinità tra i due. Lui e Chiara condividevano tutto, io non ce la farei però non è che vado a giudicare chi lo fa. Penso che la gelosia li abbia fatti lasciare.

Infine, il ragazzo ha parlato delle nuove troniste. In particolare ha detto la sua su Federica Aversano:

A me Federica non sta molto simpatica, è un discorso a pelle. Ho visto come si è comportata con Matteo, sembra un po’ pesantuccia come ragazza, a me le persone pesantucce non piacciono. C’è da dire che in studio è difficile giudicare una persona in tutto e per tutto. Lei disse che voleva una persona forte accanto a sè e penso che Matteo non fosse un ragazzo particolarmente forte. In questo ad esempio ho visto un po’ di incoerenza, poi per carità, al cuore non si comanda.

COMMENTI