Uomini e Donne, Giorgio Manetti (a sorpresa) prende le difese di Gemma Galgani

L’ex cavaliere del Trono over difende la sua ex, poi svela quale celebre attrice di Hollywood vorrebbe come sua partner nel suo prossimo film

Anna 21 Febbraio, 2021

Giorgio Manetti - Gemma Galgani

Sono passati ormai più di due anni da quando uno dei protagonisti indiscussi della storia del Trono over di Uomini e Donne ha lasciato il noto programma di Canale 5. Giorgio Manetti, detto Il gabbiano, noto soprattutto per la sua lunga e tormentata relazione con Gemma Galgani, ormai da tempo non mette più piede nello studio di Maria De Filippi ma non ha mai smesso di seguire la trasmissione e di dire la sua. Naturalmente le vicende che più lo interessano e lo vedono esporsi sono quelle legate alla sua ex, Gemma.

In un’intervista rilasciata a Uomini e Donne Magazine Manetti racconta com’è oggi la sua vita in campagna insieme alla compagna, l’imprenditrice Caterina. L’ex cavaliere racconta di sentire la mancanza della sua vita prima della pandemia e di tenersi impegnato con le tante attività manuali tipiche della vita in campagna.

Giorgio poi spiega di non non aver assolutamente abbandonato l’amore per il cinema. Una passione che lo ha portato recentemente a realizzare un cortometraggio. Oggi Manetti invece è impegnato nella scrittura di un vero e proprio film, un thriller-poliziesco. E riguardo al cast svela di avere in mente per il ruolo della protagonista femminile che lo affiancherebbe davanti alla cinepresa un’attrice di fama internazionale come Blake Lively, la famosa Serena Van Der Woodsen della serie Gossip Girl: “Mi piace moltissimo, la vorrei nel mio progetto. Si tratta di un sogno ma… chissà“.

Tornando alle vicende nostrane Manetti si è espresso sugli sviluppi sentimentali di Gemma e sulle sue frequentazioni con i tre Maurizi: Maurizio Guerci, Maurizio Peduzzi e Maurizio Giaroni. E il Gabbiano stavolta ha preso inaspettatamente le difese dalla dama, accusata spesso in trasmissione di essere troppo opprimente con i suoi partner.

Consiglierei a Gemma di essere più selettiva. Di scegliere uomini che sappiano quello che vogliono, e soprattutto che riescano a tenere testa a una donna come lei. Gemma non è assolutamente pesante. Sono loro che non sanno gestirla. All’epoca, se lei mi chiamava dieci volte, io la chiamavo undici. Anche perché mi faceva piacere! Io e lei stavamo ore al telefono! Mi poteva chiamare a qualunque ora, io c’ero. Quindi le do questo consiglio: Gemma, lascia perdere l’oscurità, lascia perdere i meteoriti. Concentrati sulle stelle.

E voi cosa ne pensate di questa presa di posizione?

COMMENTI