‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono over del 6/10/17

Chia Ottobre 6, 2017

Trono over

Oh la la, un Gabbiano in grande spolvero, nella puntata di oggi!

Il buon Giorgio Manetti, dopo che sul finale della passata stagione del Trono over di Uomini e Donne ha seriamente rischiato che la botola posizionata sotto la sua seduta si aprisse e lo conducesse dritto dritto nel dimenticatoio, deve aver capito che qua tocca darsi da fare se vuole mantenere il posto in trasmissione. Anche se no, alle frecciatine a Gemma Galgani ancora non riesce a rinunciare, si sa mai di guadagnarsi qualche minuto di inquadratura in più.

In attesa che impari a camminare con le sue gambine, senza vivere più di luce riflessa (quella stessa luce riflessa che gli permette tuttora di fare le seratine nelle balere e i corsi di seduzione alle sciroccate), quindi, eccolo che riprende il suo vivace tour nei ristoranti di mezza Italia, a scroccare cene alla redazione ogni volta con una dama diversa. Anzi, a sto giro ben due. Melius abundare quam deficere.

E, c’è da dirlo, ha pure puntato su due punte di diamante del parterre femminile questa volta.

La prima, Mariangela. Alias la donna che non deve chiedere mai. Quella a cui gli uomini cadono ai piedi, e lei – povera – si stufa subito. Quando si è presentata sembrava tutto lei, una mangiauomini che Marina La Rosa scansate, e ora… e ora l’avete vista, con la faccia da cuccioletta intimorita, in veste di groupie del Gabbiano? Ah, che brutta fine che fanno ste donne che se la cantano e se la suonano da sole…

La seconda, Federica. Ossia colei che “Io mi sono presa i tre più fighi del parterre maschile“, e la modestia muta. A parte che al massimo da prendere si è presa giusto i numeri di telefono, perché non mi sembra che nessuno tra Gaetano, Marco Bianca e lo stesso Giorgio Manetti stiano ammattendo per lei, anzi. Ma poi figuriamoci se la famosa curiosità che ha detto di avere nei confronti del Gabbiano non è mossa unicamente dall’interesse per la lucetta rossa, su. Che capisco che per una Gemma uno come lui potesse sembrare un bel bocconcino, ma per una con 20 anni di meno quale appeal può avere un Peter Pan più stagionato del Grana Padano? Ci crediamo tutti, sì sì.

Comunque datemi più momenti di delirio vero, con Emy che si auto propone al primo cavaliere vintage che si trova davanti e poi da di matto contro Graziella Montanari se quest’ultimo non se la fila, che ne ho proprio bisogno.

Video dalla puntata: Puntata interaEsterna di Giorgio e MariangelaSolidarietà maschileEsterna di Giorgio e Federica“Che bella sorpresa!”Dedica a sorpresaTra Emy e Ubaldo…

COMMENTI

TAGS