Uomini e Donne, l’ex dama Maria Tona rivela retroscena inediti su Biagio Di Maro: “Inventava di tutto”

L'ex volto del Trono over interviene sulla polemica dei presunti scontrini raccattati dal cavaliere per ottenere i rimborsi dal programma e poi fa il nome del cavaliere del parterre con cui uscirebbe

Isa Novembre 19, 2021

La scorsa settimana al centro delle discussioni del parterre over di Uomini e Donne c’è stato, ancora una volta, Biagio Di Maro.

Il cavaliere, infatti, è stato accusato da Isabella Ricci, e da altre dame con cui ha avuto delle brevi frequentazioni, di adottare degli atteggiamenti particolari nel corso delle uscite e nello specifico la Ricci ha raccontato che Biagio non avrebbe mai pagato una cena ed al posto di pagare il conto avrebbe barattato mozzarelle e latticini, essendo lui proprietario di un caseificio, mentre la dama Rosy ha rivelato che addirittura il cavaliere avrebbe raccattato scontrini altrui alla pompa di benzina per poi farsi rimborsare le somme dalla redazione come spese per gli spostamenti.

Sulla polemica è intervenuta Maria Tona, ex dama del Trono over, che per un periodo ha frequentato Di Maro, e, intervistata dal portale Piùdonna.it, ha raccontato altri dettagli:

Io non ti parlo di scontrini ma ti dico altro. Già la prima volta che siamo usciti a cena insieme lui mi ha proposto di andare in un ristorante particolare. A me non piace scendere a compromessi, e ti dico che io ho pagato sempre a Uomini e Donne. Questo atteggiamento di Biagio non mi piaceva. Lì c’era un suo amico ma in realtà era palese che fosse un suo cliente. Sicuramente ha portato tutte nello stesso ristorante. Avrà portato lì anche Gemma e Sabina. Era chiaramente un posto in cui lui non pagava. Sono rimasta senza parole per quello che è successo in puntata. Mi dispiace di non essere in questa edizione, ma posso testimoniare. Gemma va a braccetto con Biagio, perché sono due bugiardi.

E ancora:

Lui deve creare delle situazione che gli consentano di andare al centro studio. Lo ha sempre fatto. Inventava di tutto per stare al centro dell’attenzione. Faceva anche video. Per me è stato anche fonte di ispirazione in alcuni momenti, perché anche a me piaceva essere sotto i riflettori. Per questo, se il problema con gli scontrini nei ristoranti lo pone al centro, va bene così. L’importante è che non metta in mezzo noi donne che non ci siamo più nel programma.

Secondo Maria, quindi, non solo Biagio ha portato tutte le donne nel ristorante di proprietà di un suo cliente che non lo fa pagare, ma addirittura organizzerebbe appositamente qualunque situazione che gli permetta di finire a centro studio, anche laddove fossero situazioni per lui spiacevoli o che non lo facciano uscire bene come la questione degli scontrini.

La dama ha detto la sua anche su Isabella:

Perché Giani Sperti ce l’ha con lei? E’ normale che qualsiasi persona che stia contro Gemma si attira gli opinionisti contro. Isabella se la sta cavando molto bene. Gemma è una donna che, anche se trovo in alcuni aspetti simpatica, non è limpida. Anche lei trova delle situazioni per poter continuare ad essere la “star” del programma. Isabella sicuramente sembra più autentica.

E la Tona confessa anche che c’è un cavaliere che l’ha particolarmente incuriosita:

Per un attimo ho avuto una simpatia per Marcello. Però non ho fatto nessun passo in quella direzione, perché non vorrei deludere le persone con una storia che non prende piede. Ho un po’ di paure. Marcello mi piace, sia fisicamente che nel suo modo di ragionare. Nel complesso è una persona con la quale io sarei uscita volentieri

Infine su Ida Platano:

Io non riesco a capire. Mi sembra una donna noiosa per alcuni aspetti, alla fine le dinamiche si ripetono sempre.

 

COMMENTI