Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 10/12/21

Chia Dicembre 10, 2021

Sono proprio le puntate come quella odierna che mi riconciliano con Uomini e Donne e mi fanno ricordare perché – nonostante tutto – ancora lo seguo.

Perché una concentrazione di poracci elevata come in quello studio difficilmente la troviamo altrove, questa è la verità. Un ammasso di disperatoni che in nome della lucetta rossa non si fa problemi a prendere la propria dignità, appallottolarla e gettarla nel bidone dell’immondizia più vicino. E di corsa, pure, che è un attimo che vengono rimpiazzati sennò.

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 10/12/21

La prima della lista, ça va sans dire, è sempre Gemma Galgani. Più malata di protagonismo che di Covid, a quanto pare, visto che manco quello l’ha fermata. Anzi, le ha dato l’occasione per giustificare il suo ridicolo slancio nei confronti di un totale sconosciuto come quel Leonardo con la storiella del “è stato come ai tempi delle lettere, in cui si dava molta importanza al significato delle parole e della conversazione, e questo intensifica tutto” che ci aveva già propinato ai tempi del lockdown, quando messaggiava con la buon’anima (ormai ammattita, sembrerebbe…) di Nicola Vivarelli.

Ora, ma se una manciata di puntate fa si lagnava per l’inaspettato dietro front di Costabile Albore, come può risultare minimamente credibile che abbia già tutta questa enfasi per uno che nemmeno aveva ancora visto di persona prima della registrazione odierna? Ma “Io e te come nelle favolecoooooosa? Ma “i sogni si realizzano, vedi? Sei arrivato tu!decheeeeeee, che neanche sai chicazzè? Come si fa a dire “sono talmente sicura di lui” dopo due telefonate, che qua manco siamo sicuri di te dopo 12 anni? Ma polizia!

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 10/12/21

E a me stupisce che ci sia ancora qualcuno (pochi, per fortuna, ma ci sono) che crede che tutta questa sua prematura euforia sia dettata da un’incontenibile voglia di innamorarsi, eh. Che può capitare che una volta ci sia uno slancio maggiore con qualcuno che ci ispira un pochino di più degli altri. Può succedere anche la seconda, per carità. Ma che SEMPRE lei parta entusiasta a mille (salvo poi recriminare le peggio cose due puntate dopo, certo) non può certo essere plausibile, dai. Sempre il solito copionazzo trito e ritrito, che ad una certa pure basta, eh.

Alla lista dei disperatoni, comunque, aggiungerei – oltre a quel Luigi a cui non sembrava vero di poter sbolognare Elena per lanciarsi sulla carne fresca – anche Marika Geraci. Che, mannaggia, era proprio perfetta per uno come Armando Incarnato. Perché non solo sono dotati della medesima immotivata autostima (che, per quanto uno può essere bello esteticamente, se poi quando apre la bocca ti fa mettere le mani nei capelli tanto vale, ecco…), ma hanno pure la stessa passione nello spu**anare a proprio comodo le confidenze che la gente gli fa (come oggi, quando ha detto a Ignaziotra l’altro mi hai anche ammesso che tu non vuoi intervenire contro Armando perché hai paura di lui“). Ci credo che s’erano trovati subito, sono fatti della stessa pasta proprio.

Marikona un’altra davvero credibilisssssima, poi. La registrazione precedente stava lacrimando per l’Incarnato e oggi è già lì coi numerini come dal macellaio. E’ uscita con Luigi, sentiva Ignazio e vuole conoscere Lapo Treu, il tutto nel giro di una settimana. Ma quale povera vittima di Armando, ma questa è un attimo che gli fa le scarpe, altroché!

Io comunque adoro questo poracciume così manifesto, sapevatelo. Ma quanto si sentiva pazzAska lei mentre faceva la fig* con Elena perché “se sei gelosa che lui ha preferito me…” e con Ignazio che “quanto sei arrabbiato? Ci sei rimasto male che ti ho detto di non sentirci più?“, quanto? Cioè questa si crede davvero la Bellucci, e soprattutto crede davvero che la redazione stia puntando su di lei come diceva al telefono qualche tempo fa. Palese proprio, da quanto s’atteggia, ma io rido follemente, ma come si fa!

Ah, se la registrazione scorsa avevo ancora qualche dubbio sull’intrallazzo segreto tra Andrea Nicole Conte e Ciprian Aftim, e sul fatto che Maria De Filippi potesse esserne già a conoscenza, oggi mi sono spariti tutti. Ribadisco, facevo la tronista meno sciocca, onestamente. Che si fosse presa una sbandata per lui era chiaro da mo, figuriamoci, ma pensavo che – qualora si fosse trovata nella situazione di averci a che fare al di fuori delle telecamere – avrebbe comunque dato un epilogo più dignitoso al suo trono, senza portare avanti quella che a quel punto sarebbe stata solo una farsa.

Penso che sia successo tutto dopo quella puntata dove Nicole aveva espresso forti dubbi sui suoi corteggiatori, comunque. Da lì casualmente è cambiato l’atteggiamento di lei, che la volta scorsa stranamente ha risposto male ad Alessandro Verdolini che diceva di sentirsi sempre un passo indietro al rivale, ed è cambiato l’atteggiamento di Ciprian che mo improvvisamente ostenta sicurezza persino quando Nicole bacia Alessandro e non lui. Un po’ strano, per uno che fino a qualche puntata prima prendeva ogni scusa per avanzare perplessità sui comportamenti della tronista, no?

Sarà che col senno del poi è tutto più semplice, per carità, ma molti passaggi mi sono sembrati fin troppo sgamo oggi. Tipo quando, a Ciprian che – arrivato a casa di lei per fare l’albero di Natale – diceva “E’ strano trovarmi qua“, Nicole ha risposto “stranissimo” con un tono particolare. O quando è venuto fuori che Nicole aveva detto alla redazione che non avrebbe baciato nessuno, a ‘sto giro, e Ciprian in esterna ha premesso la stessa cosa. Che tanto stica**i dei baci davanti alle telecamere se ci si vede pure al di fuori, no?

Quel che è certo è che Queen Mary sapeva tutto. Gianni Sperti no, evidentemente no. Sennò non si sarebbe perso dietro ai soliti complimenti su quanto è bella e brava e bla bla bla ma avrebbe fatto allusioni peggiori. Però Maria sì. Che quando mai avrebbe detto che l’esterna con Ciprianè finita in modo strano” solo perché lui aveva detto “Non vorrei andare via, e sento che manco tu” altrimenti? Per non parlare di quell’iper sarcastico “Io apprezzo il fatto che tu sia stato sincero fino in fondo, in questo caso, perché potevi fare la parte di quello ferito e non la parte di quello sicuro!“, quando sottolineava la tranquillità di Aftim di fronte al bacio con Alessandro. “La parte“, poi. Pure del commediante gli ha dato, già che c’era. Queen Mary sapeva, eccome se lo sapeva. E mica ha fatto molto per nasconderlo, tra l’altro.

Ps. Sono ancora in preda alla sindrome dell’abbandono nella quale mi hanno gettata i prematuri addii di Marcello Messina e Isabella Ricci, ma, vi dirò, in quella Nadia vedo del potenziale. Sicuramente una gran bella donna, che si porta così bene i suoi 72 anni che non mi stupirei se avesse partecipato anche a Guess My Age sull’8. E se inizia a punzecchiare Gemmona come le abbiamo visto fare tra ieri e oggi potrebbe candidarsi presto a mia nuova eroina. Che qua c’è un immenso bisogno di validi sostituti a fare da contraltare alla becera combriccola, ecco.

Video dalla puntata: Puntata interaGemma e Leonardo: l’incontro a distanzaGemma e Leonardo vis a visElena: “Luigi dicevi di avere un impegno. Era… Marika!”Esterna di Andrea Nicole e CiprianEsterna di Andrea Nicole e AlessandroAndrea Nicole e i due alberi di Natale

COMMENTI