‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del 15/02/21

Chia Febbraio 15, 2021

Uomini e Donne - Maurizio Giaroni

PORCACCIADIQUELLAMISERIA se era in forma oggi Maria De Filippi!

Decisamente implacabile, incredibilmente sarcastica e sottilmente perculatoria, oggi Queen Mary ha demolito quel pagliaccio di Maurizio G. in poche ma sagaci mosse (e con un pizzico di aiuto dal montaggio, va detto, che quando la fotografia ha improvvisamente virato sui toni dell’ocra ed è partita la sigla de Il Segreto mi stavo strozzando col Grancereale con cui stavo facendo merenda…)

La conduttrice ha esordito in modalità discretamente furente, evidenziando quanto fosse curioso che:

– lui e Maria Tona si fossero premurati di scattare e far pervenire alla redazione una sua foto a DORSO nudo (cit.) per scimmiottare Maurizio Peduzzi (il poeta inquietante che ha cercato di far colpo su Gemma Galgani inviandole foto del suo fisicaccio, per intenderci) pur di “alimentare una conversazione in un programma che dovrebbe vivere di conversazioni spontanee“;

– lui insistesse così tanto per far entrare in studio un regalo che aveva portato per Gemmona (un quadro realizzato dal suo personal trainer, che – non essendo riuscito nell’intento di farlo vedere davanti alle telecamere – la sera prima si era premurato di ritrarre insieme a lui e alla dama in una foto che SICURAMENTE voleva tenere per sé, mica l’ha scattata per intenti pubblicitari, noooo, cosa andate a pensare!) quando glielo poteva tranquillamente dare in separata sede;

– lui agognasse il centro studio perché “facciamo belle telefonate, parliamo 2-3 ore al giorno, ci mandiamo 50 messaggi ma si parla sempre degli altri due Maurizi, di me e di te non si parla mai“, se tanto la sua conoscenza con la Galgani – per la quale il cavaliere millanta un credibilissimo interesse – stava proseguendo a prescindere da ciò che di loro si diceva durante la registrazione.

Poi, smaltito il nervosismo iniziale, la Sanguinaria ha innescato la modalità perculatoria livello Pro, ed è stato subito cappottone e vittoria per manifesta superiorità, proprio.

Prima ha ironicamente sottolineato quanto fosse strano che – se era arrivato a donare a Gemma un quadro che racchiudeva “tutto quello che c’era tra loro“, segno di quanto lei evidentemente conti mooolto per lui – una volta trovatosi faccia a faccia con la dama, nell’intimità del suo appartamentino romano, si fosse ritratto con tanta fretta non appena lei gli aveva sfiorato la mano…

… poi gli ha fatto delle domande apparentemente tranquille su quanto a lui piaccia la Galgani e se vorrebbe mai avere con lei un rapporto intimo, a cui Maurizio ha stoltamente risposto “CERTAMENTE, ma ho i miei tempi Maria“, per poi affondare il colpo di grazia replicando – mentre lui diceva che poteva anche andarsene, a quel punto – che “No, ma guarda, sono per la verità. Visto che ha detto che gli piace Gemma da un punto di vista fisico sicuramente succederà qualcosa, e io non voglio ostacolare questa storia no? Quindi io ti do tutto il tempo per farcelo vedere, assisteremo ad un corteggiamento serrato, se hai i tuoi tempi“.

… e infine, quando lui ha cercato di svicolare dicendo che si sarebbe preso quella settimana per decidere “se tenere Gemma, se tenere Maria o se lasciarle tutte e due, perché – semmai avrò la possibilità di tornare – questa settimana sarebbe stata decisiva“, l’ha sotterrato con un serafico “ma torni sicuro, ma che scherziamo e lasciamo l’Italia così? Questa soap de Il Segreto per me è irrinunciabile!“, per poi ipotizzare un’emozionante scelta coi petali ed invitarlo ad uscire una mezz’oretta dallo studio, prima con l’una e poi con l’altra, per velocizzare i tempi e dargli modo di montare i best moments nel frattempo. Ma “se senti l’impeto di baciarla ce lo dici, eh“.

E la cosa meravigliosa è che più Queen Mary infieriva più Maurizio la ringraziava, non si sa se perché non avesse capito che lo stesse biecamente deridendo o perché l’aveva capito fin troppo bene e non sapeva in che altro modo uscirne, visto che le poche fregnacce che riusciva ad esternare finivano solo con l’inguaiarlo di più.

Una DeFy davvero IN FORMISSIMA, quella di oggi. Perché non è sempre così, mortacci sua?

E soprattutto, perché queste asfaltate epiche non le riserva a TUTTI i pagliacci che bazzicano in quello studio, prima di rispedirli a calcinculo da dove sono venuti? No, perché il discorso di Tina Cipollari sul fatto che sia un errore, una volta smascherati, farli rimanere, visto che “se vengono puniti una volta per tutte non li fanno più i ganzi, qua dentro” non fa una piega. Peccato che gente come Armando Incarnato, nonostante i vari cazziatoni ricevuti negli anni, sia ancora comodamente appollaiata nel parterre a sentenziare su chiunque, ecco.

[comunque, in tutto ciò, nulla toglie che Gemmona rimanga ugualmente pessima, eh… primo perché si è scaldata così tanto con Maurizio perché “lo ritiene finto, pretestuoso, pensa che lo stia usando per finire al centro studio e si vuole liberare da questo triangolo finto“, quando TUTTI coloro che chiamano per lei sono fatti della STESSA PASTA e hanno le STESSE IDENTICHE mire, e lei ci sguazza da anni nella poraccitudine di ‘sti soggetti che le fa assolutamente gioco… e secondo perché fino a due ore prima stava lacrimando a secco per Maurizio Guerci e mo improvvisamente si mette a toccare braccia ad altri e a fingere stupore se questi si ritraggono come furetti… oltretutto rinfacciando di avergli dedicato interesse, tempo e disponibilità ascoltandolo, mentre lui “mi ha fatto una capa tanta per il niente“… L’avesse detto un uomo, di aver perso tempo ascoltando una donna senza poi ottenere nulla in cambio (qualsiasi ‘nulla’ si intenda, eh), apriti cielo!]

Ps. Quando si parla di Riccardo Guarnieri è meraviglioso vedere come le versioni dei fatti che forniscono lui e la dama di turno siano SEMPRE diametralmente opposte, ma proprio che pare non abbiano manco vissuto le stesse situazioni quasi… Tipo oggi, quando Roberta Di Padua ha raccontato che “voleva dirmi delle cose che alla fine non è riuscito a dirmi perché dice che il mio atteggiamento e la mia freddezza lo hanno un po’ bloccato” mentre secondo lui è andata che “quando lei si è dichiarata dicendo che era sulla strada dell’innamoramento io le ho detto ‘se guardi indietro ci sono anche io sulla stessa strada’…“. Ed in quel momento erano INSIEME.

Video dalla puntata: Puntata interaGianni: “Gemma in verde speranza…”Maria: “Maurizio, Maria e Gemma… Una soap irrinunciabile!” – Maria: “Riccardo perché non ti viene naturale baciare Roberta?”

COMMENTI