Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 18/10/21

Chia Ottobre 18, 2021

Che Maria De Filippi decida che il trono di Joele Milan non possa continuare, dopo che durante un ballo l’hanno sentito dire ad Ilaria Melis di iniziare a seguire il suo amico su Instagram così poi avrebbero potuto sentirsi, ci sta. C’è chi crede alla versione del tronista secondo il quale quella non era altro che una battuta, chi invece ci ha visto più malafede, ma in ogni caso ci sta che la padrona di casa scelga di porre fine a qualcosa che potrebbe mettere in dubbio la buona fede del suo programma. Ci sta, ci mancherebbe.

Quello che non ci sta, invece, è tutto il resto. Quello che sta attorno al tontolone di turno che, ciclicamente, viene immolato su pubblica piazza per restituire a Uomini e Donne una parvenza di serietà. E mi riferisco, in particolare, alla presenza di gente come Gemma Galgani, Armando Incarnato e Biagio Di Maro, persone che la serietà del programma la mandano a pu**ane ogni volta che siedono a centro studio, e da anni proprio. Senza che nessuno faccia alcunché per impedirglielo, anzi.

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 18/10/21

Perché ci vuole discreto coraggio – di fronte ad uno come il mozzarellaro, che da quando ha messo il piede in quello studio continua a svolazzare da una donna all’altra regalando latticini con la speranza di ricevere carne più o meno fresca in cambio – a puntare il dito contro chi “continua ad uscirci” e MAI contro di lui, eh.

E per carità, siamo tutti d’accordo che ‘ste tizie diano un’immagine PESSIMA delle donne. Specie quelle come Rosy che una puntata fanno le fenomene che “io con quelli come Biagio non ci esco, non mi fido“, la puntata dopo ammettono di esserci uscite perché “mi ha dato dimostrazione che nutre un interesse forte nei miei confronti” e guardano con compassione Sara Zilli perché “evidentemente con te non era scattato l’amore“, e – la puntata dopo ancora – cercano di ripristinare la dignità perduta dicendo che “se sono uscita con lui è stato solo per cortesia“. Che siano tremendamente ridicole nessuno lo mette in dubbio, figuriamoci.

Ma Biagio è DECISAMENTE PEGGIO di qualsiasi disperata che “lo voglio conoscere, non voglio avere pregiudizi“. E chi gli dà modo di continuare imperterrito a farsi i suoi porci comodi non è certo messo meglio di lui.

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 18/10/21

Io oggi sono rimasta basita quando la DeFy se n’è uscita con “C’è un uomo che, ormai lo conosciamo da almeno un anno, possiamo dire che la sua caratteristica principale è essere molto passionale quando esce con una donna? Quando chiede ad una donna di uscire non è per conoscere la sua cultura, il suo passato. Chiede ad una donna di uscire perché gli piace quella donna. Voglio dire, mi sembra chiaro. Poi può piacere, non può piacere, può essere giudicato bene, può essere giudicato male. Per quanto lui si voglia far conoscere o chiarire, se a te non ti piace un uomo perché continui a uscirci? Tutto qua! Perché non è che Biagio è come un licantropo che di notte si trasforma, è sempre lo stesso!“.

Mo chi glielo dice che, proprio perché è “sempre lo stesso” (lui come i suoi compagnucci di merende) in quello studio NON CI DOVREBBE MANCO STARE? Cioè, che Rosy si stesse arrampicando clamorosamente sugli specchi era evidente a tutti. Come era chiara l’insensatezza di decidere di uscire con qualcuno che non ci piace, solo perché questo insiste e ci martella di chiamate. Ma avoja Maria a cacciare i Joele se poi tiene in studio uomini (…) del genere, che la puntata prima millantano un incredibile interesse e la puntata dopo ti rinfacciano persino quante cene t’ha offerto senza ottenere manco un bacetto sulla guancia barbuta in cambio.

Lui potrà pure continuare a definirsi “un signore“, ma noi sappiamo che la verità è ben diversa (e le ultime anticipazioni ce lo confermano pure). E ciò che è ancor più grave, ribadisco, è che elementi come lui e quegli altri due vengano lasciati non solo liberi di agire impunemente, ma anche di puntare il dito contro il resto del parterre. Senza che nessuno (ciao DeFy, sto parlando proprio di te!) li rimetta MAI al proprio posto. Nemmeno quando usano un fare minaccioso. Che il tono di quel “Rosy, vedi che se stai zitta è meglio” era uguale al “pensa al tuo percorso e lascia in pace noi” di Armando a Isabella Ricci dell’altro giorno. Gomorra style tale e quale.

Quella Daniela che sta uscendo col Di Maro già sappiamo che finaccia farà, nonostante tutte le belle parole che abbiamo sentito oggi, quindi inutile dilungarci. Ed è difficile farlo pure sul Trono classico, quando ai tronisti viene concesso lo stesso numero di esterne della Galgani. Ma un decimo dello spazio a lei dedicato.

Poi si stupiscono se la gente non si riesce ad appassionare.

Video dalla puntata: Puntata interaRosy: “Biagio sono uscita con te per cortesia”Daniela: “Voglio conoscere Biagio”Esterna di Matteo e NoemiMaria: “Matteo ti è scattato qualcosa con Noemi o con Veronica?”Roberta: “Una settimana emotivamente altalenante”Esterna di Roberta e SamueleLuca: “Samuele tu mi hai giudicato senza conoscermi…”Gemma e Costabile: programmi per la serata

Video inediti: “Inizio ad essere in difficoltà…”

COMMENTI