Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 25/03/22

Chia Marzo 25, 2022

Io sono una persona semplice, basta proprio poco per rendermi felice. Tipo oggi, quando dal parterre del Trono classico si è levata la voce di quel Gianluca che in due parole ha evidenziato perfettamente l’agghiacciante incoerenza di Armando Incarnato. Incoerenza che pochi minuti prima anche il buon Alessandro Vicinanza aveva manco troppo sottilmente percul*to.

La scorsa settimana aveva detto ad Alessandro che non era molto elegante sottolineare certi aspetti delle frequentazioni. Credo abbia fatto lo stesso errore in questo momento, e secondo me è molto scortese. Vuoi passare bene, invece non passi bene, perché sottolineare queste cose è brutto proprio“. Game, set, match.

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 25/03/22

Quel gentleman per identificazione personale di Armandone, colui che pensa che il Vicinanza sia un disperato alla ricerca di follower ma poi è il primo a chiamarlo in causa giusto per creare un po’ di movimento a centro studio, solo qualche settimana aveva fatto partire la crociata contro di lui perché aveva osato lasciare intendere che con quella pia donna di Ida Platano qualcosina ci fosse stato. Non sia mai, ha messo in dubbio l’integrità morale della sua sorella acquisita (cit.), apriti cielo!

E non fa nulla se era stata la stessa Ida a farlo da sola, ancor prima che Alessandro aprisse bocca. Figuriamoci se l’Incarnato avrebbe mai potuto perdere una ghiotta occasione per fare la morale agli altri. LUI. Agli altri. Roba che io impazzisco ogni volta, giuro.

Senza contare di quella volta che quasi si faceva venire le convulsioni perché un paio di dame con cui era uscito avevano lasciato intendere che avesse provato a salire in camera da loro. Non sia mai! Mezz’ora di pippone, ci aveva propinato, tanto era sconvolto dalle illazioni udite. Un galantuomo come lui, come osavano tentare di sporcarlo (cit.)?

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 25/03/22

E poi te lo ritrovi lì, oggi, a dare ad Alessandra in modo manco troppo velato della mantide famelica che gli ha estorto un bacio “senza dare il tempo all’altra persona di condividere il piacere“. E non solo vorace, ma anche particolarmente leggera visto che “due settimane prima l’aveva fatto anche con Diego“. Ciliegina sulla torta di questo becero maschilismo, quel dare per scontato che sicuramente lei avrebbe voluto passare la notte con lui perché l’aveva invitato a vedere in camera sua.

Lei sarà pessima quanto volete, per carità, ma questo comunque non giustifica NULLA di quanto detto e fatto dall’Incarnato. E sapete qual è la cosa DAVVERO FOLLE? E’ che secondo Armando lei dovrebbe pure essergli grata, visto che lui – avendo capito che tra di loro non poteva esserci altro che un’avventura di una notte – ha preferito evitare. Oh, ma che carino! Che pensiero gentile!

Non te la prendere, Alessandra, se in mondovisione ti descrive come la peggio facilotta discretamente affamata. Anzi ringrazialo sentitamente che “nel RISPETTO di una donna non sono andato oltre“.

E a proposito di gente che mistifica totalmente la realtà, come non menzionare anche Queen Mary che – per la serie “difendiamo l’indifendibile” di cui ogni settimana ci regala un nuovo episodio – oggi ha preso le parti di Daniela Manganaro, sostenendo con un discreto coraggio che “non ha difeso Armando, ha solo detto che non c’è nulla di male nel dirgli ‘vieni a vedere un film’!“.

Ma ho sentito male io, o la dama aveva esordito dicendo che “non trovo che Armando abbia mancato di rispetto a nessuno“? Che già sarebbe un’esternazione blasfema detta da chiunque, ma A MAGGIOR RAGIONE da una che solo qualche registrazione prima si lamentava della scorrettezza degli uomini nei suoi confronti. Una paladina del rispetto per le donne che si indigna terribilmente se le fanno ghosting ma poi non ravvisa nulla di disdicevole nel comportamento di Armando? Tranquilla, gioia, la tessera della combriccola te la sei guadagnata di diritto, con ‘sta vaccata odierna.

Ps 1. Ma quant’era giuliva, in questa registrazione, Gemma Galgani? E’ bastato un limone con Franco Fioravanti per renderla più mansueta di un agnellino. Oggi rideva pure beata alle battute di Tina Cipollari, pazzesco!

Ps 2. Che è successo a Biagio Di Maro? Che io quando gli ho visto tagliare corto il momento dedicato alla nuova signora venuta per lui chiedendo subito “possiamo ballare, Marì?” mi sono allarmata. Che non è mica normale che uno della combriccola rinunci scientemente a qualche minuto in più di lucetta rossa, eh.

Ps 3. Dopo quattro mesi finalmente Federica Aversano mi ha dato UNA soddisfazione. Una sola, ma mi accontento. Sarebbero state due se avesse interrotto la psicanalisi della conduttrice che cercava di aizzarla contro Matteo Ranieri invitandola ad essere “meno controllata” solo perché non l’ha insultato dopo il bacio con Valeria Cardone.

Ma mi faccio bastare quella sbroccata contro Ida che – come se non avesse abbastanza caz*i suoi a cui pensare – le diceva che “io mi sarei arrabbiata da morire“. E Federica l’ha annichilita con un super condivisibile “Tu faresti così? Anche io con Alessandro farei diversamente. E’ facile parlare, o no?“.

Video dalla puntata: Puntata interaMatteo e Federica: il confrontoMaria: “Federica e se Matteo scegliesse Valeria?”Iolanda incontra BiagioTina: “Gemma bella la pettinatura alla Nino D’Angelo!”Accese discussioni

Video inediti: Prime sensazioni da tronista!Una puntata ricca di emozioni!

COMMENTI