Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 28/01/22

Chia Gennaio 28, 2022

Comunque il mondo va proprio alla rovescia, tocca prenderne atto.

Ora, ma sarà mai possibile che per dei FUTILISSIMI voti a delle FUTILISSIME – checché ne pensino loro – sfilate di Uomini e Donne nascano dei casini che manco al Quirinale per eleggere il Presidente della Repubblica? Cioè, quelli – che, almeno sulla carta, stanno facendo qualcosa di incredibilmente serio e importantissimo per le sorti del nostro Paese – votano Alfonso Signorini e si sbellicano dalle risate. Agli Elios si prendono a capelli per un 4 o un 5 dato per la sfilata “Nell’arte della seduzione non ho rivali“. Ma aiuto! Polizia! Ma qualcuno chiami il centodiGiotto suBBBito!

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 28/01/22

So che sarò tremendamente impopolare, visto lo stucchevole buonismo che dilaga là fuori, ma io oggi sono TOTALLY dalla parte di quel povero Franco Fioravanti, bersagliato da chiunque – persino da chi manco si potrebbe permettere di aprire la bocca, figuriamoci giudicare gli altri – per aver SEMPLICEMENTE espresso IL SUO PARERE. Cosa che in teoria quelle palettine che gli danno tra le mani durante le sfilate chiamerebbero a fare, per altro. IN TEORIA, perché la pratica mi pare molto diversa.

Ora, che il 4 che Franco ha dato a Pinuccia Della Giovanna sia stato fin troppo severo lo penso anche io, già un 5 sarebbe stato meno pesante. Però regà, ma se la sfilata parlava di seduzione e per lui Pinuccia non è stata seducente, ma che doveva fa? Ma che daVero bisognava sbranarlo in quel modo solo perché non è stato paracu*o come (quasi) tutti gli altri? Che non fosse un problema d’età lo ha dimostrato il fatto che a Giovanna abbia dato 10, punto primo. E, punto secondo, forse il suo passato da professore lo avrà reso un po’ più obiettivo e meno emotivo nei giudizi, ma effettivamente Pinuccia di seducente non aveva nulla, eh. Sarebbe stata perfetta se il tema fosse stato basato sul romanticismo, ma quanto a seduzione non c’entrava niente. E lui semplicemente è stato onesto, severo ma onesto.

Se poi dobbiamo fare i ruffiani, perché stiamo in tv e perché “si è messa in gioco a 80 anni“, allora diciamolo proprio come premessa, che i voti bassi sono ammessi solo per le 40enni e per Gemma Galgani, assegniamo la vittoria a tavolino alla più anziana e non se ne parla più. Ma che ci si scaldi così tanto per la votazione ad una CLAMOROSA BOIATA come la sfilata del Trono over per me è follia.

E ho trovato TERRIBILMENTE PATETICA Sara Zilli che, dopo aver morso maliziosa una delle mozzarelle di Biagio Di Maro, per cavalcare il sentiment dello studio contro Franco se n’è uscita dicendo che “lui dice che è un gioco, che siamo qui a scherzare. Sappi che per preparare questa sfilata noi ci siamo impegnate tutte, capito? Non siamo professioniste [dipende che tipo di professioniste intendi, perché alcune secondo me le avete chiamate in causa, vi dirò… ndr], non siamo venute qui per fare figuracce [non si direbbe, ndr]. Cerchiamo di mettercela tutta! A me puoi mettere il voto che vuoi, però non puoi dire che stiamo scherzando e che stiamo giocando!“. What???

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 28/01/22

Ma stiamo parlando di SFILATE A UOMINI E DONNE, mica alla Milano Fashion Week oh! Temi palesemente scelti per farvi agghindare in modo imbarazzante (e le aspettative non vengono mai deluse, figuriamoci…), passerelle organizzate SOLO per farvi scannare come polle in mondovisione, e in tutto ‘sto disagio voi pretendete pure che vi si prenda sul serio?

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 28/01/22

Ma fatela finita, su, che siete ridicole!

Avete cent’anni per gamba e – evidentemente prive di buon gusto – vi conciate come le peggio smandrappate. Se va bene sembrate delle sciroccate che arrivano dal CIM, nel peggiore dei casi parete colleghe di Cicciolina. Addentate cannoli e/o massaggiate palle da biliardo con fare allusivo, abbassando le spalline per mettere in mostra tutta la mercanzia. Vi dimenate come foste possedute, sbattendo le chiappe imbrigliate nelle calze a rete in faccia a dei poveri signori della quarta età. E vi inca**ate pure se vi non vi danno voti alti perché vi trovano volgari?

Ripigliatevi, ve lo dico sul serio, perché davvero non fate una bella figura. Che già lì in mezzo la disperazione si taglia col coltello abitualmente, ma con ‘ste sfilate toccate livelli di cringe mai visti, eh.

Roba che oggi quasi quasi mi tocca salvare quella passerella mesta di una Gemmona sull’orlo di una crisi di nervi (per quanto completamente incoerente con la sua solita idea di seduzione, che tra un car wash e una secchiata d’acqua conosciamo fin troppo bene ormai…), perché quasi tutte le altre – esclusa Pinuccia che era però fuori tema, e Giovanna che nonostante l’età il tema l’ha invece centrato tranquillamente – erano di una cafonaggine infinita. Checché ne pensino loro, certo.

Ps. Qualcuno avvisi Armando Incarnato che non è mica colpa di Gianni Sperti se passa per volgare. E non è certo usando “metafore per 30 minuti” che si potrebbe salvare dal sembrarlo. Non sono i sordidi dettagli che l’opinionista lo spingerebbe controvoglia (…) a rivelare a descriverlo come volgare. Sono i toni e i modi che usa SEMPRE, uniti all’estremo cattivo gusto nel rivelare quando più gli fa comodo confidenze altrui per il proprio tornaconto. Bastano quelli a sottolineare quanto sia INFINITAMENTE VOLGARE. I dettagli sulle carezzine che fa sono un plus, tutt’al più.

Video dalla puntata: Puntata interaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di GiovannaGianni: “Armando io non invento niente…”Nell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di GemmaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di Ida  – Nell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di NadiaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di MarikaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di SaraNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di PinucciaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di PieraNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di BernardaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di ElenaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di DanielaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di StefaniaNell’arte della seduzione non ho rivali, la sfilata di GiulianaIl ballo scatenato di Luciano e Tina

Video inediti: “Inizio a provare interesse…”

COMMENTI