‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del 5/02/21

Chia Febbraio 5, 2021

E se Queen Mary vuole, anche il parto percorZo di Davide Donadei è finalmente giunto al suo epilogo.

E dico ‘finalmente‘ non perché bramassi particolarmente di assistere alla sua scelta, ça va sans dire, ma perché c’è una sola cosa che agogno di più che vedere il bel pugliese ricoperto dai petali rossi mentre abbandona i nostri teleschermi forevah, ed è che il Gf Vip 5 finisca e io non debba più trovarmi davanti l’urticante faccione di Alfonso Signorini che sbraita “Vippoooooni!” ALMENO fino a settembre.

Non c’è che dire, una stagione televisiva incredibilmente entusiasmante, quella a cui stiamo assistendo, così ricca di programmi appassionanti, ben costruiti e mai mai fuori luogo che non vediamo l’ora che terminino. Un successone, Piersilvio, davvero!

Tornando alla scelta di Davide – SPOILER ALERT – io lo andavo dicendo da settimane che la preferenza per Chiara Rabbi era discretamente evidente, e la differenza tra lei e Beatrice Buonocore (poppe a parte, intendo) si è vista anche nel modo in cui il tronista ha affrontato le intere giornate da trascorrere con le sue corteggiatrici.

Onestamente non penso avesse perso completamente la testa per nessuna delle due, altrimenti – fosse stato accecato dall’aMMMore – non sarebbe mai riuscito a tirare avanti la baracca così a lungo (su invito della redazione, presumo, perché la sua indecisione tra le due ragazze – per quanto simili – la capivo ancora ancora all’inizio, ma nelle ultime settimane oggettivamente non ci si poteva credere nemmeno per un secondo…), ma mentre per la Buonocore gli vedevo a tratti un affetto fraterno e a tratti un’insofferenza vera, con Chiara gli veniva fuori un istinto di protezione (oltre al fuego da cinque mesi di astinenza, a suo tempo già duramente messo alla prova dalle sfilate ZenZuali di Roberta Di Padua) che mi sembrava decisamente rivelatore, ecco.

L’importante è che sia sgommato, comunque.

Nella puntata di oggi, però, a catalizzare la mia attenzione non sono stati né i discorsi da svuotapalle di Claudio che “non ho attrazione per nessun’altra donna quindi continuo a frequentare Sabina Ricci perché mi piace, non mi sento parte di una coppia ma non riesco a vedermi senza la sua presenza nella mia vita“, né i primi piani stracciamutande di Gero Natale (al quale – a differenza di quella Maddalena arrivata per lui, che ci ha regalato la saggia massima del “ci sono tanti esseri umani di sesso maschile, io non ne percepisco uno come uomo” – aspetterei a conferire il titolo di maschione perché poi va a finire come con Michele Dentice, che quando ‘sti manzi aprono la bocca ci mandano a puttane tutta la fantasia).

Oggi a rapire il mio sguardo è stata la postura da Mr Burns di Gemma Galgani mentre danzava, con quelle manine molli ad altezza vita. E il contouring assassino di Gianni Sperti, chevvvelodicoafffa. Immagino che la truccatrice fosse l’ennesimo fake di Aurora Tropea, perché per conciarlo così doveva detestarlo davvero tanto.

Video dalla puntata: Puntata interaUna nuova dama per Maurizio – Maurizio: “Vorrei ballare con Pamela”Tina: “Gemma ci tenti anche con Gero?”4 dame per GeroTina: “Annunciano la scelta e Gemma piange”Esterna di Davide e Chiara, la mattinaEsterna di Davide e Chiara, il pomeriggioEsterna di Davide e Chiara, la seraUn momento difficile per DavideSabina e Claudio: coppia o non coppia?

COMMENTI