‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del 27/04/20

Chia 27 Aprile, 2020

Uomini e Donne - Gemma Galgani

Pensavo che l’iniziale pessima impressione che mi aveva fatto la nuova versione di Uomini e Donne ai tempi del Coronavirus, quella che vede Gemma Galgani e Giovanna Abate alle prese con dei corteggiamenti “a distanza”, fosse imputabile principalmente alla dama torinese, alla sua eccessiva enfasi per ogni mezzo complimento (fake, s’intende) che riceve da uomini di dubbia identità come Pantera o Punto Coronato, alla sua estrema lentezza nel digitare delle risposte ai loro messaggi sulla tastiera del pc, agli imbarazzanti siparietti sulla falsariga de Il dottor Zivago o Il Ciclone che ha deciso di dedicare ai suoi pretendenti.

E invece no, questo nuovo format fa proprio schifo chiunque ne sia protagonista, c’è poco da fa.

Finché Giovanna chiacchierava in webcam con Alessandro Graziani o Sammy Hassan ancora ancora il filo riuscivo a tenerlo, ma non ve lo racconto nemmeno quanto mi sono incredibilmente STRACCIATA LE BALLE quando oggi ha iniziato pure lei a chattare coi vari Stillo e Morning Star (ciao, Detective!).

Mamma mia che martellata sui maroni, regà, sentire per un’ora la voce di Maria De Filippi che – mentre non solo succhia le solite caramelle ma fa direttamente merenda (che in un frangente s’è proprio percepito quanta roba stesse ingurgitando mentre leggeva, con la scusa che tanto non la vede comunque nessuno, che SANTODDDIO all’asilo Mariuccia di cui è stata assidua frequentatrice non gliel’hanno insegnato che non si parla con la bocca piena, per la miseria?) – legge in modo a volte apatico, a volte frettoloso e a volte perculatorio messaggi di cui non ce ne sarebbe FREGATA UNA CEPPA manco qualora avessimo avuto la certezza che fossero totalmente sinceri e arrivassero da persone reali, figuriamoci così, col dubbio che ci sia Rudy Zerbi mascherinamunito in redazione a fingersi in un momento Azzurro per Giovanna e il momento dopo Cuore di Poeta per Gemma. Eddai, su!

Vedere la Galgani disperarsi perché i corteggiatori di Giovanna le mandano la foto dell’orologio d’oro del proprio padre mentre i suoi le inviano al massimo quella dei calzini, poi, è stato il colpo di grazia. Già stiamo in quarantena da due mesi, già c’è Conte che con l’annuncio della Fase 2 è riuscito ad inquietarci più di quando aveva lanciato la Fase 1, ci manca solo Gemmona che frigna perché i corteggiatori fake dell’Abate le regalano più emoSSSioni dei suoi.

E che Gemma la smetta di accusare Tina Cipollari di metterla in cattiva luce. Perché a mettersi in cattiva luce ci pensa già abbondantemente DA SOLA, ballando scosciata su Canale 5 e abboccando ad ogni corteggiatore – virtuale o in carne ed ossa – che le fa due moine per sbaglio. E chissà perché con Tina si agita tanto, mentre con Queen Mary che le ride in faccia e le mette pure la musichetta di Fantozzi per percularla urbi et orbi manco fiata…

Video dalla puntata: Puntata interaGemma immagina Cuore di PoetaL’audacia di PanteraSogno Positivo si presenta per GemmaMorning Star: il nuovo corteggiatore di GiovannaStillo si presenta per GiovannaLa lettera di AzzurroUn aperitivo a distanza per Giovanna e AzzurroLeonardo: viaggiatore e sognatoreLa differenza tra i corteggiatori di Gemma e GiovannaLa presentazione di AlchimistaGemma: “Lasciami vivere questa esperienza senza le tue interferenze”Gemma: “A 70 anni ho il diritto di non rassegnarmi mai”Pantera e il matrimonioGiovanna e Gemma in chat

COMMENTI