Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla scelta di Matteo Fioravanti (29/10/21)

Chia Ottobre 29, 2021

Si offende qualcuno se dico che mi hanno emozionato di più Angela Paone e Antonio Stellacci che Matteo Fioravanti e Noemi Baratto, oggi?

Lei così radiosa non l’avevamo proprio mai vista. Quell’espressione perennemente incarognita e diffidente con cui l’abbiamo conosciuta ha lasciato posto ad occhi sberluccicosi ed un sorriso ebete che quel “mi sono rincogli*nita totalmente” poteva anche non dircelo, si vedeva già. E lui, porcamiseria… finalmente un UOMO, in quello studio. Tutto maiuscolo, mica solo la U.

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla scelta di Matteo Fioravanti (29/10/21)

In un mondo pieno di ominicchi che puntano la preda più facile perché con quella più ostica non reggerebbero botta nemmeno cinque minuti, per fortuna ci sono ancora quelli come Antonio. Pochi, pochissimi, ma buoni. Che dalla donna forte e determinata non scappano mica, anzi, se la vanno proprio a cercare. Consapevoli che non sarà certo una passeggiata, che sarà tosta ma, proprio per questo, sarà tutto tremendamente più bello.

A parte che – dopo due ore di grugniti e di “” – sentire parlare qualcuno in italiano forbito mi ha quasi commossa, ma quant’è stato emozionante il discorso di lui? “Questo non è un innamoramento forte, un coinvolgimento di emozioni, è uno stato di grazia di tutti e due. Uno stato di grazia le cui ragioni francamente non abbiamo voluto neanche cercarle, ma pensare di penetrare l’imponderabilità del destino è superfluo. E’ la donna che ho cercato sempre, che non avevo trovato e che pensavo di non trovare più. E’ lei!

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla scelta di Matteo Fioravanti (29/10/21)

Abbiamo due caratterini non semplici che però si sono straordinariamente trovati“, ha dichiarato lui dopo aver abbandonato la trasmissione insieme a lei. Di quanto Angela sia tosta abbiamo avuto prova più volte, specie durante la scorsa stagione. Ma se Antonio è stato capace di saperla prendere per il verso giusto e tenerle testa al punto da regalarle quello sguardo da bambaciona sognante, vuol dire che lo è altrettanto. Ed in mezzo a quel mare di disperati che affollano il Trono over sono proprio contenta che due come loro si siano trovati.

E vi dirò, sono contenta anche per Matteo e Noemi, eh. Perché che si piacessero davvero tanto era proprio palese, e lo era da mo. Ed io gli auguro che possa durare anche tutta la vita, tra loro, perché che lui sia un buono, sotto tutta quella scorza di contraddizioni che spero che lei riesca a placare, si vede. Però la scelta che abbiamo visto oggi penso sia stata una delle PIU’ CRINGE della storia di Uomini e Donne. Ecco, scusatemi ma lo dovevo di’.

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla scelta di Matteo Fioravanti (29/10/21)

Tra Raffaella Mennoia che incitava il tronista a scegliere urlando “Matteo, Matteo” come fossimo allo stadio (o in Senato, ultimamente pare lo stesso) ed un euforico Gianni Sperti che “Saresti il primo tronista che sceglie prima ancora di baciarla, quindi la baceresti per la prima volta alla scelta. Saresti unico e sarebbe un guinness, vedi?” ero DECISAMENTE più in imbarazzo io per loro che loro stessi, in quel momento.

Ma come si fa a dire che “sono tutte belle le scelte, ma queste dettate da un sentimento irrefrenabile così all’improvviso mi emozionano tantissimo” quando letteralmente ci hanno messo UN’ORA a convincerlo a scegliere e alla fine è toccato a Maria De Filippi far partire musica e petali perché Matteo ancora non si decideva ad alzare le chiappe?

Per carità, che sia una scelta “molto sentita” nessuno lo mette in dubbio, io credo a Matteo quando dice che “me sta proprio a levà la voglia de conosce altre persone“, eh. Però non avrei mai spinto nessuno a scegliere senza che avesse prima dato almeno un bacio all’altra persona. Specie uno come lui, che dichiaratamente si fa prendere da facili entusiasmi e poi solitamente dieci minuti dopo gli è già passato tutto. Persino Noemi gliel’ha fatto notare, una volta in camerino, che “non sapevo se volevi davvero farlo o no“… speriamo bene, va. Che Dio Queen Mary gliela mandi buona.

Comunque Matteo una cosa giusta – in quel mucchio di tentennamenti e mezze frasi – oggi l’ha detta. “Non è per me sta cosa, magari ce stavano tanti altri che potevano fa meglio de me“. Ed io non potevo essere più d’accordo. Cioè, bravissimo ragazzo ma – viste le premesse – palesemente poco indicato per fare il tronista. E, sorvolando sulla stucchevole risposta di Gianni che “ma non è veeero, è proprio la persona più giusta per stare sul trono perché ha un sacco di sentimenti da dare. Sei vero, sei passionale e sei sentimentale, dico quello che penso!“, io mi chiedo che li facciano a fare i casting se poi vanno a selezionare sempre i meno adatti a quel ruolo.

Ma, viste le ultime anticipazioni, mi pare che si vada sempre di male in peggio, quindi ci rinuncio.

Video dalla puntata: Puntata interaGianni: “Veronica non reagisci mai!”Matteo elimina VeronicaLa scelta di MatteoAngela e Antonio, innamorati, lasciano lo studioMarcello e le emozioni perduteUn abbraccio…Biagio e Daniela: avanti cosìMaria: “Ad Andrea Nicole il comportamento di Ciprian…”

Video inediti: Matteo e Noemi dopo la sceltaLa prima cena di Matteo e NoemiAntonio e Angela dopo la sceltaBuon Halloween

COMMENTI