Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 25/02/21

Isa Febbraio 25, 2021

Uomini e Donne - Roberta Di Padua

Questa è la classica puntata di Uomini e Donne così ricca di niente che ogni volta, quando riesco ad arrivare alla fine dell’opinione mi congratulo con me stessa per essere riuscita a trovare il modo di mettere insieme una serie di soggetti, verbi e complementi e aver portato a casa una parvenza di discorso.

Solito confessionale di Gemma Galgani, soliti 20 minuti di discorsi vuoti e inutili questa volta col nostro protagonista Maurizio Peduzzi, direttamente uscito da un episodio di CSI Miami come autore di qualche omicidio efferato. Il momento di Gemma poteva concludersi sostanzialmente in 30 secondi con un semplice: “Maurizio non ti vuole“, “Ok, grazie, vado a sedermi” e invece no, solita fuffa infinita, solite chiacchiere a vuoto, ‘devo chiarire‘, ‘devo spiegare‘… ma chi ce ne fotttttt! Non gli piaci, non ti vuole, che devi chiarire?

Ho il sentore che da qualche settimana Gems sia un po’ alla canna del gas a livello di dinamiche, eh. Il tempo di permanenza a centro studio inizia a diminuire e con esso anche il tempo di resistenza dei cavalieri che la frequentano, l’ultimo che è riuscito a frequentarla per più di un mese l’ha corteggiata via chat, poi era giustificato a non avvicinarsi a lei per via del Covid e adesso per non correre rischi si è fatto imbarcare ed è dall’altra parte del mondo.

Attenzione, Gemmina, io al posto tuo qualche campanello d’allarme inizierei a sentirlo, serve un colpo di scena, vedi cosa riesci a inventarti considerando che i denti te li sei fatti, la pappagorgia te la sei fatta, un paio di cavalieri te li sei fatti… urge qualcosa di innovativo, sorprendici!

Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua sono riusciti nella mirabolante impresa di ammosciarmi le ovaie quasi quanto gli Idardi, era facile. A questo punto sono giunta alla conclusione che il mito di Riccardone one one deve crollarmi definitivamente perché è proprio lui a rendere le sue relazioni insostenibili. Cioè, ok con Ida Platano che è una lagna inside, ma Riccardo è riuscito a trasformare in un macigno persino la Di Padua che avrà pure tanti difetti ma almeno, tra un selfie al culo brasilero e l’altro, è sempre stata frizzantina e trashosa, oggi era in modalità Maria Maddalena persino lei. Ma chi du cugghiuna, direbbe quel filosofo di Cetto Laqualunque.

Che poi, vabbé, dopo le anticipazioni di ieri abbiamo pure il mega spoilerone su come andrà a finire tra Riccardo e Roberta quindi  mi sento pure scema a commentare qualcosa di cui abbiamo già il finale. Quel che posso dire è che mi arrivano vibes tremende, oRiBili, agghiaccianDi. Io sento che abbiamo chiuso con gli Idardi e stiamo per aprire con i Guarnadua. Non credo di essere pronta né psicologicamente né fisicamente. Vedo già discussioni interminabili a centro studio, vedo già in lontananza l’Ismorusreles. Non ce la faccio. Non me lo merito.

A questo punto l’unica labile speranza è che mentre Ida reagiva ad ogni cosa versando ettolitri di lacrime, la Di Padua possa quantomeno tirar fuori tutta la coattagine che c’è in lei e reagire a insulti e bestemmie.

Ps. Per farvi capire il livello di credibilità della trasmissione, notate il fatto che ad Armando Incarnato viene aperto il microfono per spiegare agli altri qual è l’atteggiamento giusto che bisogna avere in amore. Armando. Incarnato. Dallo studio è tutto, linea alla regia.

Video della puntata: Puntata intera Isabella si presentaMaria: ”Oggi siete molesti…”Tina: ”Elsa ha vissuto a Torino? Conosce la mummia?”Gemma: ”Tina dovrebbe proteggermi e invece…”Tina: ”Gemma ti sei ricreduta su Maurizio quando ti ha inviato ”quella” foto…”Maria: ”Gemma sei ancora interessata a Maurizio P.?”Roberta e il messaggio a San Valentino 

COMMENTI