‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 4/02/21

Isa Febbraio 4, 2021

Tra lo scempio del Grande Fratello Vip che da più di 24 ore spettacolarizza la tragica morte di un ragazzo di 26 anni e lo scempio di Uomini e Donne che tratta il revenge p0rn con la stessa leggerezza con cui tratterebbe una sfilata di Anahi Ricca, io davvero inizio ad aver paura ad accendere la tv. Io davvero sono TERRORIZZATA all’idea che non esista più alcun confine. Nessun confine di buonsenso, di rispetto, semplicemente di decenza.

La puntata andata in onda oggi è stata registrata quando ancora non era andata in onda quella trasmessa ieri, quindi nessuno sapeva ancora della reazione (grazie al cielo dura e sostanzialmente unanime) del pubblico allo SCHIFO che sono stati capaci di trasmettere, Gianni Sperti anche oggi continuava a infierire e a cercare di sostenere la veridicità delle accuse di Giancarlo Cellucci e probabilmente solo quest’ultimo, che aveva già letto le prime reazioni dopo la pubblicazione delle anticipazioni, ha capito che era necessario fare un passo indietro e scusarsi.

Il problema è che non ci sono scuse che possano tenere, il problema è che non  è un qualcosa su cui si possa passare sopra. A Giancarlo non è scappata una parola per sbaglio, e nemmeno due, e manco tre: lui per mezz’ora abbondante è andato avanti a sostenere e ad alludere al fatto che Aurora Tropea gli avesse mandato video hot per provocarlo, e questi video hot NON ESISTONO. E se anche fossero esistiti, usarli per ‘sputtanarla’ farebbe di lui una persona non degna di apparire in televisione. Punto. Non c’è altro da aggiungere.

Poi, ok, lui si scusa, accettiamo le scuse e tutto quello che vi pare, ma in trasmissione non ci rimani più. Non ci sono discussioni che tengano.

Rendiamoci conto che oggi, resosi conto, anche se solo in piccola parte, del merdone pestato ha cercato addirittura di buttarla sul ‘forse in realtà sono innamorato di Aurora‘ per cercare di trasformare un becero tentativo di sputtanarla in un folle gesto dettato da un amore represso ma, caro il mio bel Giancarlino, tu stai cercando di vendere i tappeti ai persiani, noi quelli come te li sgamiamo prima ancora che aprano bocca. A te di Aurora non è mai fregato uno stracazzo di niente e se quei filmini hot fossero realmente esistiti tu avresti consegnato il cellulare a Sperti per farglieli vedere, come poi hai fatto con quell’unico video che tutto era meno che compromettente o hot.

Tutto troppo grave, tutto troppo squallido. Io la puntata di ieri l’ho recuperata stamattina quindi le parole di Giancarlo le ho proprio fresche in testa e lui ha insinuato, ha insinuato fino all’ultimo, fino a quando poi Aurora non gli ha detto di pubblicare tutto, lui ha persino alluso al fatto che ci fossero altri video poi cancellati, insomma non si è fermato se non davanti all’evidenza di non poter provare qualcosa che non c’è. Non esiste giustificazione, mi dispiace.

E ancora più ingiustificabile di lui, chi lo ha mandato in onda (un programma registrato, cazzo, non parliamo di cose scappate di bocca in diretta, sono cose che avete sentito, registrato, montato e DECISO di mandare in onda), chi in studio non si è reso conto (né nella puntata di ieri, né in quella di oggi) della gravità della situazione nonostante abbia alle spalle anni di esperienza televisiva e abbia minimizzato il tutto e chi, in studio, in nome di un’antipatia personale basata sul nulla (ah, no, già c’è stata la terribile offesa del ‘vai a mungere le vacche‘, quasi dimenticavo) ha continuato addirittura a parteggiare per Giancarlo sostenendo che nelle sue parole dovesse esserci per forza qualcosa di vero.

Mi aspetto che nelle prossime registrazioni si abbia il decoro di fare quantomeno delle scuse pubbliche da parte di conduttrice, opinionisti e redazione sia ad Aurora che a noi del pubblico che abbiamo dovuto assistere a questa roba indecorosa, mi auguro che Giancarlo venga cordialmente messo alla porta e mi auguro che la prossima volta in sala di montaggio venga dispensata qualche dose di buongusto e buonsenso, di cui c’è evidente carenza.

E sono comunque molto, molto magnanima perché in Rai per qualcosa di simile (e, parere personale, anche meno grave al netto di tutto) Bianca Guaccero è stata mortificata a livello professionale e il suo programma è stato chiuso. Non può passare sempre tutto in cavalleria e non si può sempre farla franca.

Video della puntata: Puntata interaBentornata PamelaGemma: ”Con Maurizio è stata una storia importante”Tina: ”Gemma sta entrando? Regia, mi raccomando la canzone”Tina: ”Gemma hai accusato Maurizio di avere un’altra. E ora vorresti ricominciare?” Gemma: ”Maurizio la poesia mi piace, ma..”Maurizio: ”Maria batte Gemma 52 a 50”Giancarlo: ”Chiedo scusa alla mamma di Aurora” 

COMMENTI