‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 15/09/20

Isa 15 Settembre, 2020

Uomini e Donne - Gemma Galgani

Ma dai, ma bbbbbasta!!!

Bastaaaaaaaaaaaa.

Bastaaaaaaaaaaaa.

Uomini e Donne è iniziato da meno di 10 giorni io sono già piena, stracolma, satura, riempita a tappo.

Ma dico io, ma noi DAVVERO dobbiamo passare OGNI inizio di puntata OGNI giorno a parlare di Gemma Galgani? Almeno con i vecchi format sapevi che per due giorni andava in onda il Classico, magari ti puppavi qualche sbarbatello mononeuronico ma almeno ti disintossicavi un attimo dal copione galganico, con la formula nuova si inizia da Gemma ogni cacchio di giorno che il Signore fa sorgere il sole sulla terra e che Piero fa mettere le duesedute a centro studio.

E io vi giuro, ma ve lo giuro davvero, non so più come trovare un modo nuovo e originale per commentare lo stesso mappazzo riproposto ogni caspita di anno, faccio fatica perché se ci fate caso qui cambia solo il protagonista maschile di turno ma la solfa è SEMPRE, ASSOLUTAMENTE e INCONTROVERTIBILMENTE la stessa: arriva il tizio X (da Giorgio Manetti in poi sono più o meno tutti intercambiabili perché la dinamica è stata sempre identica), lei è coinvoltissima, esterne, baracconate varie (balli al castello, scivoli al parco giochi) e poi sbadabam, tutto ad un tratto la dama torinese (a lungo trapiantata a Roma a spese della redazionechelosa), si accorge che, pensa un po’, il cinquantenne belloccio e con velleità artistiche non è realmente interessato a lei ma alla tv, che il ragazzino ventiseienne carino, ma non il più figo del mondo, ha usato lei per diventare protagonista del programma perché se avesse aspettato di salire sul trono prima di lui veniva pure quel Blanda che fa i TikTok in mutande, fa finta di cadere dal pero e gioca a fare la povera vittima illusa e raggirata quando ormai anche l’ultima delle pensionate stordite dell’ultimo paesello di campagna ha capito il giochetto e si è resa conto che lì dentro l’unica vera grande carnefice è proprio Gemma.

Perché a un certo punto Sirius è un pischelletto che sta cercando solo una scorciatoia per fare un po’ di business (e a ben vedere fino ad ora il suo ‘corteggiamento’ si è limitato a parole e fuffa, non ha -almeno per il momento- venduto le sue carni, ecco), ma Gemma che a 70 anni ha totalmente perso la sua identità e si è ritrovata ad essere una bambolina voodoo nelle mani della redazione uominiedonniana è quella che deve inquietarci maggiormente.

La sentivate oggi mentre accusava Nicola Vivarelli dicendogli ‘io sono stata il cavallo di Troia che ti è servito per entrare in trasmissione‘? MA ORA TE NE ACCORGI? ORA GLIELO RECRIMINI e fai la delusa e tradita? Vuoi davvero farci credere che non ti fosse PERFETTAMENTE tutto chiaro sin dal primo istante? Ma per carità!

Si prospetta davvero un anno lungo, ma proprio lungo, lungo, lungo. Gemma mi ha ridotto a rimpiangere il Gabbiano e a sperare che Armando Incarnato faccia qualche baracconata delle sue e si riprenda il centro studio, rendetevi conto della situazione di degrado in cui verso già al 15 di settembre. Se tanto mi dà tanto da qui a Natale mi troverò a ricordare con malinconia il trono di Mara Fasone e a intonare il canto delle sirene per far tornare Zonzo agli Elios.

Ps. La prossima volta che prenderanno un tizio a caso con capelli lunghi e barba e, solo per questo, gli diranno ‘ohhhh ma assomigli a Can Yaman‘ giuro che mi metterò a sbraitare in turco. Can, perdonali, perché non sanno ciò che dicono.

Video della puntata: Puntata intera Tina: “Vi ricordate che Gemma era contraria alla chirurgia plastica?”Gemma: “Non rispondere a Tina? Che stesse zitta, quella!”Tina: “Vergogna Gemma accusi un ragazzo 26enne che non ci ha provato con te?”Gianni: “Gemma tu piangevi per Nicola”Esterna di Gemma e Paolo Esterna di Nicola e ValentinaNicola: “Gemma modifica il cervello non le parole!”Tinì: “Gemma getti sempre fango sulle persone quando chiudi…” Maria Teresa: “E’ un bel ragazzo…”

COMMENTI