‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 20/05/20

Isa 20 Maggio, 2020

Uomini e Donne

Certo che la situazione in cui si trova Giovanna Abate non è delle migliori, eh. Cioè in pratica l’unico che davvero le piace le ha già ribadito per due volte in mondovisione che qualora dovesse essere scelto dirà di no.

E siccome mancano un paio di settimane alla fine di questa stagione qui le cose sono due, o la tronista si gioca il tutto per tutto in questi ultimi giorni, cambia atteggiamento e sceglie Sammy Hassan sperando nel ribaltone finale e quindi nel sì, oppure ripiega sul buon Alessandro Graziani andando sul sicuro e rendendo peraltro felice la maggioranza del pubblico (il pupazzo mascherato non lo considero nemmeno, lei quando lo ha visto era piacevolmente sorpresa come me quando mi regalano l’ennesima sciarpa a Natale e anche oggi mentre Queen Mary leggeva il pippozzo che lui ha scritto per lei Giovanna non vedeva l’ora finisse per poter tornare a litigare con Sammy).

Vi dirò, io in termini assoluti la Abate la vedrei meglio proprio con uno come Alessandro perché per una esaltata, fumantina e teatrale come lei una persona calma e pacata come il Graziani sarebbe il contrappeso ideale, tuttavia dico con certezza assoluta che se, ad oggi, Giovanna lo scegliesse sarebbe solo per mancanza di alternative perché fosse dipeso esclusivamente da lei Alessandro sarebbe rimasto a casa da quel dì (ringraziamo la Di Padua e quelle altre due carampane se l’ex tentatore è tornato in studio).

Sapete il fatto qual è? Che Giovanna è davvero tanto, tanto, tanto immatura, ma proprio tanto, secondo me persino troppo per avere 25 anni (che non sono 16, insomma). Lo abbiamo visto nel trono di Giulio Raselli e lo stiamo vedendo anche con Sammy, quando qualcuno le piace impronta tutto il rapporto sul conflitto, sulle provocazioni, sulle liti (probabilmente perché essendo cresciuta a pane e Uomini e Donne ha imparato la legge mariana per cui litigate=amore), sul punzecchiare, sul battibeccare, crea (da sola) tutta la tensione e tutto l’angst che poi, come succede nelle serie tv per teeneger, dovrebbero, in base alle sue aspettative, portare all’esplosione del lovvo.

Peccato che la vita reale sia un tantino diversa dai telefilm per ragazzini o dai libri Harmony, e nella vita reale succede che litigare, stuzzicarsi e provocarsi può essere stimolante in una fase prettamente iniziale, poi, però, bisogna svoltare, bisogna dare ‘sostanza’ ad una conoscenza, altrimenti poi finisce che quello che corteggi sceglie di corsa un’altra e che quello che ti dovrebbe corteggiare ti dice che se lo scegliessi ti direbbe di no.

E mi fa pure strano che Giovanna si sconvolga. Occhi sbarrati, faccia sbalordita ‘Mi diresti di noooooo?‘. Ma ora, io dico, ma IN BASE A COSA Sammy dovrebbe dirle di sì? Si sono visti due volte in esterna 3 mesi fa, hanno ripreso a sentirsi da un mese e mezzo e in questo mese e mezzo non hanno fatto altro che litigare… perché dovrebbe dire di sì? Sulla base dell’attrazione? Ma io penso che ciascuno di noi incontri ogni giorno gente che trova attraente, ma da lì a voler iniziare una relazione ce ne passa, specie se le tue scelte in campo sentimentale coinvolgono, volente o nolente, anche tuo figlio quindi la tua accortezza deve essere quadrupla.

A me i discorsi che ha fatto Sammy sembrano onestamente sensati, lui le ha sempre detto che ha interesse e curiosità di conoscerla ma di fatto fino ad oggi di spazi per conoscersi serenamente non ce ne sono stati visto che ogni approccio, ogni videochiamata e ogni confronto si sono SEMPRE tradotti i liti e accuse.

Mi si potrebbe obiettare che in realtà a Sammy di Giovanna fregancazz e quindi prenda come scusa il discorso delle liti… può essere (anzi, vi dirò, anche io penso che lui sia parecchio disinteressato già di base) ma va comunque detto che questa scusa gliel’ha data e continua a dargliela Giovanna.

Ti piace Sammy? E allora basta, tagliala con questo continuo e infantile provocare (“Balliamo una bachata?” “No, qual è l’opposto della bachata, il lento? Voglio il lento gne gne gne“… MA T-I  P-R-E-G-O), approccia diversamente, dagli modo di corteggiarti e di farti le mirabolanti sorprese pensate per te e allora SI’ che in quel caso se alla fine lo scegliessi non avrebbe alcuna giustificazione per dirti di no. Fatti furba, Giovy, eddai, non è difficile.

Comunque ho scritto un papello per argomentare a proposito dell’infantilità di una ragazza di 25 anni quando poi, nella STESSA puntata, mentre andava in onda il drama-moment di Pamela Barretta ho subito detto alle nostre collaboratrici di andare a controllare i profili suo e di Enzo Capo perché ero certa – e ovviamente avevo ragione – si sarebbero lanciati subito in qualche botta e risposta social. A 40 anni.

Video della puntata: Puntata interaSirius: “Valentina sei una bellissima donna, ma…”Gianni: “Gemma sei gelosa, non negarlo!”Un ballo per Valentina e AngeloEnzo: “Non voglio più parlare con Pamela” – Maria: “Pamela, purtroppo Enzo non c’è…”Maria: “Pamela, tranquilla, non sei l’unica che piange per amore!”Pamela: “Basta, non voglio più innamorarmi!”Maria: “Pamela, dai, balla con Sirius!”Tina: “Ora Sirius vai a dare un bacino a nonna”Giovanna e Sammy: l’atteso confrontoGiovanna: “Sammy, stai attendo a quello che dici”Giovanna: “Sammy, Alessandro mi è sempre piaciuto…”Maria: “Giovanna, balli con Sammy o con Alessandro?”Giovanna e Sammy: litigi in pistaLa lettera di Alchimista per GiovannaGiovanna: “Non vado da Alchimista” Alessaandro: “Giovanna, il mio interesse è vero…”

COMMENTI