Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 21/04/21

Isa Aprile 21, 2021

Queen Mary, SacraReda, una pregunta: ma non possiamo direttamente silurare Luca Cenerelli e toglierci il pensiero invece di dover sprecare puntate intere a metterlo alla gogna?

Mi spiego: a me Luca non piace e credo di averlo criticato praticamente dal giorno 1. Ho trovato pessime le uscite fatte sui social riguardo ad Angela e quindi assolutamente LUNGI DA ME volerlo difendere, anzi se venisse botolato né mi mancherà né avrei da ridire. Di tutte le cose poco carine che ha detto, questa continua allusione al fatto che la dama per questioni anagrafiche non possa più avere figli è stata per me la peggiore per il semplice fatto che io sono certa che ANCORA ADESSO a Cenerelli non sia chiaro quanto l’argomento figli/maternità possa andare a toccare nel profondo l’animo femminile e quanto questo suo continuo ostentare di aver bisogno di una compagna sforna marmocchi possa diventare mortificante per chi, anche per una semplice questione biologica, figli non può più averne.

Per carità, se tu hai un desiderio di paternità è sacrosanto che nella ricerca della tua compagna ideale tenga conto anche di questo elemento, però ci sono modi e modi, e i modi di Luca che mette le emoticon sorridenti nel sottolineare come Angela non abbia più l’età per procreare, sono modi di merda, di un’insensibilità rara. E, ripeto, la cosa triste è che lui per me tutt’ora non ha capito, anche quando Isabella Ricci provava a spiegargli che per una donna può essere doloroso dover prendere atto di non poter avere figli e sentirselo ripetere (per giunta in tono ironico parlando con sconosciuti) può essere molto crudele, lui non capiva.

Per me quindi Luca cancelled. Ma in realtà per me è stato un ‘no‘ dall’inizio, quindi mi sono limitata a confermare le mie sensazioni.

Detto questo, però, trovo che l’atteggiamento di tutto il cucuzzaro nei suoi confronti non sia tanto migliore di quello che viene rimproverato a Luca.

Da diverse puntate viene continuamente punzecchiato, provocato, ieri addirittura abbiamo avuto Gianni Sperti che per una puntata intera gli ha rotto le palle chiedendogli motivazioni e polemizzando sui suoi voti nelle sfilate (cioè i voti nelle sfilate, MACHICAZZOSENEFOTTE), oggi gli screenshot con le cose scritte sui social, che se davvero in puntata si parlasse SEMPRE delle cose che dame e cavalieri vanno vomitando su internet si potrebbe creare un programma a parte vista la mole di minchiate – di cattivo gusto e sgrammaticate – che ho letto in questi anni da parte di gente del parterre. Ma questi screen non vengono fuori quasi mai, li hanno cicciati fuori giusto perché si è deciso di utilizzare Cenerelli come capro espiatorio.

E sapete la cosa che dà veramente fastidio? Che io, voi che leggete, insomma noi, siamo autorizzati a fare la morale a Luca e a puntare il dito nei suoi confronti, ma onestamente mi viene da ridere a sentire i pipponi moralizzatori a Luca fatti da uno Gianni Sperti che era in prima fila ad applaudire Giancarlo Cellucci quando tirava fuori i presunti (o meglio, inesistenti) video intimi di Aurora Tropea.

Capito qual è il punto? Il solito. Figli e figliastri. Incoerenza massima. Giancarlo assurdamente protetto e poi botolato con silenzio e discrezione mentre Luca messo a centro studio a beccarsi gli insulti di tutti con tanto di screen per aumentare la figura di merda.

Sono davvero ESTANCA di fare continuamente questi discorsi, e proprio per questo non voglio partecipare al gioco al massacro verso Cenerelli. Perché Luca è inopportuno, indelicato, fuori luogo e se lo metteranno alla porta tanto di guadagnato, ma un programma che ha reso una star Armando Incarnato non è nella posizione di ergersi a giudice di niente e di nessuno. Questo è.

Video della puntata: Puntata interaGemma: ”La vittoria (nella sfilata) la dedico a Tina”Tina vs. Gemma: polemiche a distanzaGemma e Aldo: ”Je t’aime, moi non plus” Angela: ”Luca come ti permetti di scrivere certe cose sui social?” Luca: ”Quanto scritto sui social? Non pensavo di offendere Angela”

COMMENTI