‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 25/09/20

Isa 25 Settembre, 2020

Uomini e Donne - Davide Donadei

Io da oggi team Davide Donadei, eh, sappiatelo.

E’ sceso da quelle scale incazzato come una biscia e nel giro di due minuti ha messo al loro posto sia le corteggiatrici poracce che a vent’anni pur di guadagnarsi qualche centro studio e tre paginette del magasssssine fingerebbero interesse anche per mio nonno col girello e, soprattutto, ha messo al suo posto Armando Incarnato sottolineandogli che è seduto sulle quelle seggiole da tre quarti di secolo e ancora non ha concluso una beneamata minchia. Oh, scusate il linguaggio scurrile, eh, ma quando c’è Armando di mezzo non mi regolo.

E basta, ma non se ne può più, Lucrezia Comanducci indecisa tra Gianluca De Matteis e Armando (e guarda caso oggi per lei intervistone con tanto di foto posate sul magassssine), quella Selene Querulo che balla con Nicola Vivarelli che fino a ieri era un necrofilo e oggi invece va a pescare le ragazzine fuori dal liceo, ma che roba è? Ma chi ci crede!

A questo punto, tra l’altro, mischione per mischione è giusto che vengano messi tutti nelle stesse condizioni perché che caspita di senso ha che Gianluca debba aspettare 30 minuti di esterna a settimana per parlare con massimo due corteggiatrici, mentre un Armando dopo due minuti di conoscenza può già tartassare di chiamate la malcapitata di turno?

Oggi Davide aveva ragione su tutta la linea, punto. E tra l’altro ho amato i suoi modi vaffanculeschi che sono gli unici che uno come Armando riesce a comprendere e sono gli unici che lo zittiscono come ad esempio Gianluca non era riuscito a zittirlo fino ad ora. Gianluca ha sempre cercato di fare il superiore durante i confronti col cavaliere campano, ha cercato di non scendere al suo livello, ha cercato di buttarla sulle frecciatine pungenti e sulle sottili allusioni, ma con uno come Armando le robe di fino non funzionano, con Armando devi essere cafone come è cafone lui.

Quella Selene, comunque, mi urta il sistema nervoso perché mi sembra proprio un remix di tutte le corteggiatrici che ha visto in televisione negli ultimi anni e che cerca di scimmiottare con scarsi risultati. Ovviamente lei non voleva partecipare e l’ha chiamata la redazione (incredibile, oh, tutte queste stanno sempre lì su volontà di altri: le amiche che le iscrivono, la redazione che gli suona il citofono, Maria De Filippi che le incontra nel reparto surgelati) ed infatti si sente così un pesce fuor d’acqua che oggi ha fatto 20 minuti di comizio che se solo qualcuno avesse provato a toglierle dalle mani quel microfono minimo gli avrebbe strappato tre dita a morsi.

Queste ragazzine che sono cresciute guardando Uomini e Donne al posto dei cartoni animati le riconosci subito: gesticolano come Teresanna Pugliese, si incazzano come Alessia Cammarota e sparano le frasi a effetto come Giulia De Lellis. Peccato che qui c’è chi guarda il programma da quando voi ciucciavate il latte dalla tetta di mamma e sa distinguere gli originali dai fake.

Il premio ‘strega del giorno’, però, va ancora una volta a Jessica Antonini. Mamma mia, ragazzi, RINGRAZIAMO IL CIELO e il prurito intimo che l’ha portata a scegliere subito Davide Lorusso e togliersi dalle balle, perché se questa, con QUELLA VOCE e quei modi, fosse rimasta davvero per tre mesi ci sarebbe finita a guardare le puntate sotto effetto di psicofarmaci.

Sono bella, lo so che sono bella‘, ‘Simone è pazzo di me, anche a Davide piaccio un sacco‘, ‘Uscirò da qui con uno pazzo di me, che guarderà solo me e vorrà solo me‘. Cioè ma a parte che manco Angelina Jolie si dice da sola che è bella e mò se lo deve dire Jessica Antonini form Tiburtina, ma poi guarda che con ogni probabilità dopo averti vista 10 ore in totale né Simone Davide sono pazzi di te e l’unica pazza forse (ma forse) sei tu.

No, ragazzi, davvero, ma a voi questa ‘cosa’ tra Jessica e Davide non mette a disagio? Non vi dà un sensazione di morboso e paurosamente sproporzionato? Ma questa lo abbraccia come la moglie abbraccerebbe il marito reduce di guerra che non vede da 10 anni, ad ogni ballo si commuove, trema, perde le parole. Ma a voi sembra una cosa sana e romantica da parte di una persona adulta? No, perché a me sembra una cosa mezza patologica tipo quella del tizio di Temptation Island che vive per la fidanzata e non accetta che lei faccia cose che non lo includono.

Che poi dopo aver letto l’intervista di Davide fatta prima della scelta rido malamente perché è evidente come non mai che questo amore folleH sia univoco dal momento che Lorusso pregustava già le ‘tante cose che ancora dovranno accadere fino alla scelta‘, aveva già pronto il discorso sui ‘caratteri diversi‘ che possono fargli venire dubbi sulla compatibilità, e che comunque, ricordiamolo, fino alla registrazione precedente sarebbe stato disposto a uscire anche con Sophie (e magari pure con qualche vecchiarda dell’Over!) pur di allungare la broda.

Vi dirò, io non sono solita ridere delle disgrazie altrui, ma devo essere onesta: se a sto giro venisse fuori che davvero la ‘storia’ è durata due giorni e magari che Davide avesse pure un’altra fuori dal programma, io riderei. Tanto. Troppo. Esageratamente. Fino a farmi venire una sincope.

Video della puntata: Puntata interaTina: “Gemma… è l’ora del pianto!”Molti corteggiatori per SophieEsterna di Jessica e DavideI messaggi di SimoneUna scomoda veritàAlessandro: “Stefania? Abbiamo fatto l’amore poi l’ho tradita…”Davide: “Selene vuoi fare come Lucrezia?”Selene lascia lo studioBrad Pitt Vs George Clooney 

COMMENTI