‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 27/05/20

Isa 27 Maggio, 2020

Uomini e Donne - Davide Basolo

Lo dicevo io che creare suspense e aspettative è un’arma a doppio taglio! Se, da una parte, ti avvantaggi del fascino del mistero, dall’altra per forza di cose crei su di te un’aspettativa e una curiosità che se poi sei un comune mortale portano all’inevitabile delusione.

Insomma, parliamoci chiaro, è da un mese e mezzo che sto Alchimista ci sfrantuma tutto lo sfrantumabile tra voci camuffate da serial killer in incognito, guanti e bende che manco gli scassinatori professionisti, addirittura il calco del viso che manco fosse Tutankamon ed è naturale e spontaneo che con tutto questo montare di mistero e aspettative uno si aspettasse che sotto lo scafandro si nascondesse minimo il sosia di David Gandy.

Quando poi l’Alchimista si è scoperchiato ed è venuto fuori Davide Basolo è stato fisiologico che in sottofondo partisse la musichetta del game over stile Super Mario Bros (se siete nati dopo gli anni ‘90 probabilmente non capirete, fatevelo spiegare dai fratelli più grandi :D).

Cioè, per carità, lungi da me dire che il buon AlchyDavide sia uno scaldabagno, è sicuramente un ragazzo carino e, dal poco che si è visto di lui, sembra anche abbastanza pacato e a modo, però, ripeto, quando giochi sull’elemento del mistero il rischio che poi uno faccia i voli pindarici con la mente e resti deluso dalla realtà è molto alto e devi metterlo in conto.

Non a caso io già qualche puntata fa, quando solo Giovanna Abate aveva avuto modo di vedere Davide fuori dal set della Casa de papel, avevo sottolineato come la sua reazione mi fosse sembrata freddina… insomma, dopo tutto il pathos creato dall’Alchimista io penso che Giovanna, se sotto la maschera ci fosse stato qualcuno che la attraeva a dovere, sarebbe entrata in iperventilazione e avrebbe avuto una reazione così netta che tutti l’avremmo notata (tra l’altro l’Abate non è certamente una che riesce a nascondere le sue emozioni).

La reazione della tronista, invece, mi è sembrata mooolto distaccata e, as usual, la vedevo impegnata solo a fingersi colpita e interessata allo scopo di far ingelosire qualcun altro (Sammy say hello!), ma quando Giovanna finge si nota, si nota chiaramente.

Già, per come la vedo io, la tronista è così sotto ottocentomiliardi di treni per Sammy Hassan che probabilmente non avrebbe cambiato preferenza nemmeno se sotto la maschera di Dalì ci fosse stato DAVVERO David Gandy, figuriamoci se c’è Davide Basolo, insomma.

In realtà, a mio modo di vedere, il trono della Abate lo stiamo portando avanti giusto perché ormai mancano pochissime puntate alla fine della stagione e probabilmente l’ultima puntata sarà proprio quella della sua scelta, ma di fatto un trono più a senso unico di questo l’ho visto raramente. Per Giovanna esiste solo Sammy e le alternative onestamente sono solo due: o la tronista sarà coerente con ciò che prova e lo sceglie anche andando incontro ad un probabile no, oppure fa una scelta di ripiego. Non si scappa. Con buona pace di Alessandro Graziani e di AlchyBasolo mi sembra sia fin troppo evidente quanto Giovanna sia coinvolta da Sammy e quanto solo in sua presenza non riesca a gestire le emozioni (vedi le lacrime quando lui ha lasciato l’esterna).

E, vi dirò, nonostante io l’abbia stra-criticata e nonostante pensi tuttora che un ‘no’ del corteggiatore sarebbe più che giustificato dal momento che di fatto i due hanno sempre e solo litigato e non ci sarebbero basi effettive per dire di ‘sì’, a me un po’ per lei dispiace perché la vedo davvero tanto, tanto, tanto presa, e credo che molti degli errori che fa con Sammy siano dettati proprio dal forte interesse per lui unito ad una sua profonda insicurezza di fondo. Vedremo come andrà a finire, se però Sammy in uno slancio di altruismo le dicesse di ‘sì’ a me non dispiacerebbe.

Tutta sta fuffa dell’Alchimista, comunque, ha oscurato il trashazzo di Armando Incarnato che avrebbe meritato molto di più che tre minuti in cui Giannetta in collegamento era criptata e non si capiva ‘na parola e Army, tra una sputacchiata e l’altra, ha abbandonato lo studio prima che la situazione si facesse troppo complessa.

Ad ogni modo io sto ancora cercando di decifrare la giustificazione di Army alla presenza di Giannetta a casa sua: cioè in pratica in PIENO LOCKDOWN, quando dovevi avere un’autocertificazione anche per spostarti dal bagno alla cucina, lei è andata a casa di lui per parlare del fatto che il salone di bellezza doveva rimanere chiuso? Cioè tutti i negozi del mondo erano chiusi, il Presidente del Consiglio avrà fatto qualcosa come 800 conferenze a reti unificate in tre giorni per spiegare la situazione, e Giannetta aveva bisogno che Armando Incarnato in persona (manco al telefono, proprio vis a vis) le spiegasse che non poteva fare le pieghe alle casalinghe?

Meraviglioso anche il momento in cui Army, per sottolineare l’ossessione di Giannetta nei suoi confronti, ha sottolineato come lei questo giochino di pubblicare foto allusive lo facesse anche  in passato, anche quando “io stavo con due donne contemporaneamente e tutti lo sapevano“.

Video della puntata: Puntata interaNicola, Gemma e Tina: cosa è successoArmando: “Sirius, ma dove sei arrivato con Gemma?”Maria: “Armando, le foto ti inchioderebbero”Armando: “Non ho bisogno di Janet”Maria: “Armando, quindi Janet ha postato di nascosto?”Gianni: “Armando, non sei credibile!”Armando abbandona lo studio Daniela: “Anche io vado dal mio ex!” Antonio: “Roberta, ti ho vista sfilare e…”Roberta: “Antonio mi dispiace ma…”Un mazzo di fiori per VeronicaIl ballo di cortesia di Luca e VeronicaTina: “Gemma si sente una sirena ma è una cozza!”Gianni: “Nicola e Gemma sono una coppia?”Nicola: “Sono lusingato di piacere alle donne”La favola di Giovanna e Alchimista Alchimista senza maschera Alchimista: “Giovanna, questo sono io!”Alchimista: “Giovanna, mi fido di te!”La canzone di AlchimistaGiovanna: “Sammy, non ti sento vicino”

COMMENTI