Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 5/05/21

Isa Maggio 5, 2021

Sentite, lo so che non siamo soddisfatti perché il vero godimento sarebbe stato vedere la botola aprirsi sotto gli zamponi di Armando Incarnato, lo so che il cazziatone di Queen Mary nei suoi confronti è stato tutto sommato morbido, lo so che era pieno di ipocrisia e so pure che è risaltato ancora di più il SOLITO fare figli e figliastri però, oh, che vi devo dire, io in questa vita ho imparato a gioire anche delle piccole cose, a trovare la bellezza anche nella sciagura e tutto sommato questa (ennesima) figura di merda a reti unificate di Army me la sono goduta.

Avete ragione, alla fine tutto fumo e niente arrosto, alla fine si è rimesso nella seggiola come se nulla fosse accaduto, alla fine gli viene ancora consentito di “sporcare” (cit) tutte le povere disgraziate che si approcciano a lui, alla fine la DeFy ha candidamente ammesso che la SacraReda è a conoscenza della miriade di minchiate che gli racconta l’investigatore privato di Napoli sud ma fa finta di niente (mentre altri per MOLTO meno sono stati sbattuti fuori con ingiuria e disonore)… insomma, avete ragione.

Nulla è cambiato ed è stato tutto molto falZo.

Però, oh, che vi devo dire, se Armando deve rimanere a prescindere, io preferisco che rimanga continuando ad inanellare figure da peracottaro piuttosto che vederlo – come accadeva nell’ultimo periodo – innalzato quasi a santone dispensatore di saggi consigli sulle vite sentimentali altrui.

Comunque io davvero gli aggettivi dispregiativi per questo personaggio li ho terminati. O perlomeno ho terminato quelli leciti, poi ci sarebbero quelli passibili di querela ma il gioco non vale la candela.

Tra tutte, la cosa che ogni volta di più mi lascia tra lo spaventato e il disgustato è quel modo aggressivo, spesso oltre i confini del minaccioso, con cui cerca di zittire le dame che provano a raccontare la loro verità. Patty parlava, raccontava la sua versione dei fatti, e lui lì, sulla punta della sedia, col corpo proteso verso di lei a ringhiarle addosso, a minacciarla di raccontare chissà quali verità sul suo passato, presente e futuro… oh ma smettila, ma finiscila proprio.

In primis qualcuno gli faccia presente che sta partecipando a un programma trash per farci ruttare nel dopo pranzo e non è entrato a far parte dei servizi segreti sovietici, quindi questo suo continuo indagare sulle vite delle persone con cui esce è sia fuori luogo che profondamente inquietante, ma poi fategli anche un disegnino per spiegargli che le eventuali magagne delle donne con cui esce NON annullano le sue. Cioè se tu hai rubato non è che il fatto che la persona che hai di fronte abbia compiuto un altro reato ti discolpa o fa sì che tu non sia un ladro. Capito Armà? Ti è calzato questo esempio del ladro?

Che poi ‘non fatemi parlare perché se parlo la sporco‘ (parentesi: porcocactus qualcuno gli spieghi che il verbo sporcare non si applica alle persone e che ci sono un’infinità di verbi calzanti mannaggialamiseria), e alla fine con ‘sporcarla‘ intendeva che mentre Patty ha raccontato di averlo baciato in realtà avrebbero anche fatto altro? E lo sporco dove starebbe?

Una donna SINGLE che si fa una trombata senza impegno si è ‘sporcata‘? Magari, semplicemente, dopo averti conosciuto si imbarazza pure a dire di aver condiviso il materasso con un soggetto te, ma l’unica cosa ‘sporca‘ che c’è, anche in questa occasione, è il comportamento di Armando che passa dal negare il bacio, anzi dal negare proprio che la dama sia salita in camera con lui, fino a dire che in realtà hanno trombato pensando di farle fare una figuraccia quando alla fine la figuraccia la fa, ancora una volta, solo lui che è stato bugiardo la prima volta e bugiarlo, e per niente signore, la seconda.

Poi, vabbè, lungi da me voler difendere Patty perché una che dice che Armandomi piaceva molto, è da due anni che lo stimavo‘ per me merita di fare esattamente la fine che ha fatto, come merita di fare la stessa fine di tutte le altre anche quella Veronica che oggi, dopo aver per giunta assistito dal vivo al becero teatrino made in Armando, ha deciso di rimanere perché ‘comunque con me si è comportato bene‘.

Cioè, care mie, se dopo aver visto come questo signore si comporta, da ANNI a questa parte, con tutte le dame che ha conosciuto, decidete di venire a corteggiarlo e di rimanere perché con voi è carino (quando con TUTTE all’inizio è carino, ed è carino finché la povera disgraziata non osa ribellarsi) allora voi VI MERITATE esattamente di fare la fine di Patty e di tutte quelle prima di lei. Armando esiste perché voi esistete. E non vi perdonerò mai.

Ps 1: Scioccata che tra Biagio Di Maro e Sara Zilli non abbia funzionato, non lo avrei mai detto!

Ps 2: Non mi sento di contestare Isabella Ricci per aver silurato il sosia di Pino Abete. Bella la cultura, bello l’eloquio, però alla terza citazione di fila mi si asciuga tutto l’asciugabile.

Video della puntata: Puntata interaBiagio: ”Con Sara non c’è passionalità e interrompo la frequentazione”Un nuovo cavaliere per Sara – Patty: ”Armando mi ha chiesto di non dire del nostro bacio”Il confronto tra Armando e PattyVeronica rimane per Armando Isabella e Giovanni: nulla di fatto 

COMMENTI