‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sul Trono over del 30/04/19

Isa 30 Aprile, 2019

Trono over

Ma questo fermo immagine qui sopra è meraviglioso! Io penso che vorrò utilizzarlo come meme della vita!

Tipo che io i nonniminchia che condividono i link glitterati del buongiornissimo kaffèèèèèè li immagino proprio come i due soggettoni qui sopra!

Sentite, io devo essere onesta, nc’ho capito ncazzo oggi. Cioè, fino alla segnalazione sull’uomo sabbiato (oh, ma non sono lampade eh, lui diventa di quel colore ‘sabbia sahariana’ col sole italiano misto al sole londinese. Il grande, irreprensibile sole londinese) che dispensa baci a stampo a sue presunte ‘amiche da 27 anni‘ ci ero arrivata. Mi sono persa, però, il momento in cui abbiamo dedotto che tra StefanoSahara e SimonaSOTTONABosio ci fosse un accordo.

Allora, intanto partiamo dal fatto che io alla segnalazione su SabbiaMan credo in pieno e non credo per niente che la tizia fosse un’amica da 27 anni. Tendo più a pensare ad una scopamica, spero per lei non da 27 anni (che posso capire una moglie che fa una promessa per la vita e s’accolla la croce ma scopamicare con lo stesso uomo da tre decadi sarebbe tipo da tso immediato). E no, nel caso di Stefano Pastore non mi passa nemmeno per la testa il classico pensiero che “ma dai, non sarà così tonto da dispensare baci a stampo per strada con la gente che potenzialmente potrebbe riconoscerlo” perché per me sì, Stefano sarebbe decisamente così tonto. O perlomeno è così innamorato di se stesso, così pieno di autostima e così convinto (in maniera incredibilmente immotivata) di essere stocazzo che ho come la sensazione che l’idea di essere paparazzato e fatto oggetto di attenzioni e segnalazioni potrebbe quasi eccitarlo. Senza quasi, va.

Tra l’altro lo stesso Sahara’s man – oh, avete visto come mi adeguo bene? Ogni tanto butto lì due parole inglesi accazzo così magari Stefy se mi legge si sente a suo agio… at ease

– dicevo che è stato lo stesso UomoDeserto a fregarsi un po’ con le sue mani quando ha detto che la signora della presunta segnalazione è una sua amica, più grande di lui di età, e lui quelle più grandi non le bacia, salvo poi, dopo 10 minuti, confermare che sta uscendo con la sosia di Grazia Di Michele che un altro po’ è coetanea di Gemmona. ‘A falllllzzzzoooo, ‘a buSCiardoooooo!

Fin qui mi è tutto chiaro. Poi Simona è intervenuta per difendere Stefano, la De Santi ha provocato un pochino qui e lì, sia Simona che Stefano sono usciti fuori a scrivere i buongiornissimi al cellulare e da lì tutti in studio hanno dedotto che ci sia un accordo tra i due. Ma perché?

Io questo passaggio non l’ho capito e, anzi, non credo proprio ci fosse un accordo tra i due. Credo che Simona sia intervenuta a difesa di Saharino per lo stesso identico motivo per il quale fa qualunque cosa da diversi mesi a questa parte ovvero cercare di compiacerlo. Simona se trovasse Stefano a letto con le sue due migliori amiche gli sistemerebbe il cuscino e gli porterebbe una bibita fresca nella speranza che prima o poi possa anche venire il suo turno. Ecco, sostanzialmente lei prenderebbe parola a prescindere per difenderlo, non ci vedo accordi o stranezze varie, vedo solo tutta la desolazione di una donna, non più adolescente, che sarebbe disposta a ogni cosa pur di ottenere l’attenzione di un uomo che non è minimamente interessato a dargliene.

Stefano, dal canto suo, resosi conto che i merdoni sulle zozzerie che fa fuori dallo studio stavano pian piano iniziando ad emergere ha colto la palla al balzo per salutare tutti prima dello sputtantamento definitivo (Gian Battista Ronza ci sei? Stai guardando? Hai capito come dovevi fare tu?!). Stop. Questo è quello che ho visto io. Non ho visto emergere accordi particolari o sotterfugi particolari tra loro due e nemmeno mi stupirei se man mano uscissero delle foto che testimoniano che il “rapporto” tra Simona e Stefano continuerà perché lei è totalmente succube e in balia di lui e non si staccherà finché non accadrà qualcosa (un miracolo, possibilmente) che la risvegli dallo stato di rincoglionimento in cui sto tizio l’ha fatta cadere, e lui non ha alcun motivo di liberarsi di una donna che è disposta a fare ciò che lui vuole e che può rigirarsi a suo piacere come e quando ne avrà voglia.

In bocca al lupo, abbelli, non ho parole adeguate per dire quanto io non vi invidi minimamente.

Sul finale, boh, Riccardo Guarnieri è arrivato con un maglioncino fluo degno della sua ex fidanzata e con un mazzo di fogli su presunti insulti (l’insulto più sconvolgente era una cosa tipo ‘diva permalosa’) che unatiziamora gli avrebbe rivolto dopo che la loro conoscenzaboh non è andata bene… molto interessante, devo dire.


Video della puntata: Puntata interaLa merendina di TinaSimona e Massimiliano: nulla di fatto Una segnalazione… due uscite Riccardo: “Nei camerini ho sentito…”Messaggi…offensivi?

COMMENTI

TAGS