‘Uomini e Donne’, parla Nicola Panico: ecco la sua verità sul Sara Affi Fella gate (Video)

Franci 26 Settembre, 2018

Negli ultimi giorni sul web non si sta parlando di altro che del trono di Sara Affi Fella a Uomini e Donne. L’esperienza dell’ex protagonista di Temptation Island 4 alla ricerca dell’amore si è rivelata decisamente diversa da come noi telespettatori ce la siamo immaginata per quasi tutta la durata del suo percorso nel dating show: solo pochissimi giorni fa, infatti, è venuta fuori la vera realtà, ossia che anche durante i 7 mesi di trono, in realtà Sara aveva il suo (non) ex fidanzato Nicola Panico, ad aspettarla fuori dagli studi , in quanto la loro relazione non era mai realmente giunta al capolinea (QUI il video con tutti i dettagli).

Dopo una lunghissima attesa, ecco proprio la versione di Nicola sul Sara Affi Fella gate:

Ho subito molte pressioni per non parlare, ma è giusto che io difenda la mia di vita, perché per 8 mesi sono stato un fantasma e mi sono completamente fidato di una persona che credevo fosse diversa. Tutto quello che ho visto in questi mesi di trono mi diceva che era finto, che voi le dicevate cosa fare, che i baci erano finti, che per lei era una recita e che io dovevo stare tranquillo perché lei era un’attrice e tutti sapevano che a lei non interessava nessuno. Io c’ho creduto come un uomo innamorato crede alla sua donna. Fino a 9 giorni fa io con lei mi sono baciato, sono stato a casa sua e poi sono venuto a sapere che lei era già fidanzata da un mese/3 settimane con quest’altro ragazzo… ho contattato lui perché mi sembrava tutto strano: prima mi voleva sposare e in due settimane ‘non ti amo più’. Poi sono uscite le foto e ho iniziato a pensare… […] A me la vita l’hanno rovinata. Nessuno si è preoccupato di me, né lei, né la sua famiglia, coprendola con questo nuovo fidanzato. Là io ho capito che ero la stessa vittima vostra. Ho fatto tutto questo perché lei mi diceva che a fine trono ci dovevamo sposare, lei si guadagnava i soldi con i follower che ha tanto cercato, mentre io mi facevo il mio lavoro, facevamo una famiglia e il nostro primo figlio lo dovevamo chiamare come il mio papà. Non pensavo potesse giurare falso su mio papà, invece lo ha fatto. Io in questo non ho mai preso un euro, nemmeno un centesimo. Lei ha preso bei contratti di 20, di 30 mila euro.

Nicola ha spiegato che in realtà tra lui e Sara la relazione non si è mai interrotta, ma hanno semplicemente avuto una discussione quando lui una sera è andato in un locale senza dirle nulla:

Era stata una discussione forte e le ho retto il gioco per un po’. Fino a che non è arrivato il bacio con Lorenzo, mi chiama piangendo e mi dice che lei ha dovuto baciarlo per forza. L’ho lasciata, per tre giorni e per 3 giorni ho ricevuto chiamate disperate da tutta la sua famiglia e da lei. Voleva abbandonare il trono, però non l’ha mai fatto. Io lì ho iniziato a capire un po’ di cose. Era solo una scusa con me.

Poi il Panico ha proseguito:

Io ci dormivo insieme la notte e mi tranquillizzava: “Lo faccio per la famiglia, per tuo papà, per tua mamma, per tua sorella, per noi…“. Poi le cose sono avvenute piano piano. Lei diceva che non voleva scegliere. Poi ha detto che voi l’avete fatta scegliere per forza, promettendole altri lavori… Io ho dovuto dare la testa al muro quando lei ha scelto, ma dopo il bacio con Luigi ci fu l’esterna di Venafro, con la macchina che le ho regalato io e che mi sono andato a riprendere due giorni fa, quella era mia, l’avevo comprata col mio sudore! Dopo il bacio con Lorenzo c’è stato quello con Luigi, ma in quei giorni è arrivata la brutta notizia che doveva operarsi e io sono corso a casa sua. Lei uscita dalla sala operatoria cercava Nicola… […] Vedendo il fratello di Luigi mi sono sentito una merda perché è una persona innocente. E’ stata una bellissima esterna, ma di vero c’erano solo Luigi e il fratello. Mi disse che non le piaceva nessuno, ma che doveva scegliere e che avrebbe scelto Luigi perché Lorenzo l’aveva umiliata in puntata, l’aveva fatta piangere, la gente da casa non lo vedeva bene a Lorenzo e lei si ‘sporcava’ scegliendo Lorenzo. Lei e Luigi sono stati insieme due settimane, ma si sono visti una o due volte da quello che so io e lei mi diceva che non si sono mai baciati. Lei mi disse “Dobbiamo fare le copertine, poi finiamo le copertine e ci lasciamo” e io come un baccalà ho creduto a tutte le sue parole, anche perché pensavo che neanche Luigi era innamorato di lei. Poi ho capito che il ragazzo veramente c’ha messo i sentimenti, come ce li ho messi io. […] Lei mi ha chiamato ieri pomeriggio, dicendomi di lasciarla stare, lasciarle fare la sua vita, che mi vuole bene ma non mi ama più, di non andare in televisione, di pensare alla sua famiglia. Ma alla mia famiglia e a me invece chi c’ha pensato? Lei mi ha tradito per un giocatore di Serie A, perché io le stavo stretto ormai, sono un giocatore modesto, gioco nei dilettanti, quindi guadagno l’1% di quello che guadagna lui, non le potevo regalare la borsa costosa che le ha regalato lui e che a me aveva detto le che gliel’aveva regalata un’azienda che lei ha sponsorizzato ad Amsterdam… la borsa da 3500! L’attuale fidanzato le fa i regalini da 3mila/4mila euro, mentre io devo lavorare tre mesi per fare un regalo del genere. Io non le potevo dare più quello che lei ora cercava, mi ha accantonato come dei calzini usati, sono stato usato per arrivare al suo scopo. I genitori dicevano che era finzione, che era un gioco, che dovevo stare tranquillo, che lei amava me… sono gli stessi genitori che l’hanno incappucciata qualche giorno fa per farla andare a Torino da lui, mentre la mattina mi hanno supplicato di non dire niente.

Cliccando sull’immagine a seguire trovate il video con tutte le sue dichiarazioni:

Clicca sull’immagine per vedere il video

Che ne pensate delle sue parole?

COMMENTI